7 Lug [16:54]

Budapest - Gara 3
Petecof vince il duello con Hauger

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Budapest - Mattia Tremolada

È stata una gara tre bellissima e ricca di emozioni quella andata in scena sul circuito dell'Hungaroring. Alla fine Gianluca Petecof ha battuto Dennis Hauger in uno spettacolare duello nel corso dell'ultimo giro, quando la pioggia ha bagnato alcune curve del circuito che sorge alle porte di Budapest, ma il pilota brasiliano è stato molto fortunato. Al via, infatti, l'alfiere del team Prema ha stallato, scivolando fuori dalla zona punti. Ancora una volta però la gara è stata fermata con una bandiera rossa nel corso del secondo giro per permettere ai soccorritori di estrarre Alex Gnos, finito sottosopra dopo un contatto con Nico Gohler (penalizzato con uno stop&go di 10").

La corsa è quindi ripartita con l'ordine delle qualifiche, con Petecof di nuovo in prima fila accanto ad Hauger. Questa volta è stato il pilota norvegese a scattare al rallentatore, scivolando quinto. Un contatto in curva due che ha coinvolto le vetture di Mikhael Belov (punito poi con 10"), Niklas Krutten e Roman Stanek, lo ha riportato nei tubi di scarico del brasiliano. Hauger ha tentato di mettere pressione al rivale per tutta la corsa, ma è riuscito a portare l'attacco solo nell'ultimo giro, quando la pioggia ha sorpreso tutti. Petecof è stato bravissimo a resistere ai suoi attacchi, conquistando la vittoria davanti al pilota Red Bull, che non riesce così a ridurre ulteriormente il gap in classifica.

T‍erza piazza per un buon Ido Cohen, che nel finale ha beffato Joshua Durksen, ostacolato da un errore di Belov che lo ha fatto precipitare in classifica. Il paraguaiano nel finale ha dovuto resistere al compagno di colori William Alatalo, quinto dopo aver superato Oliver Rasmussen. Settimo Jonny Edgar, che conferma i buoni miglioramenti mostrati nelle ultime gare. Umberto Laganella è riuscito a tornare in zona punti con l'ottavo posto davanti ad Alessandro Famularo e a Niklas Krutten, autore di una bella rimonta dopo essere stato colpito da Belov in curva due. 

Jesse Salmenautio e Paul Aron si sono agganciati all'uscita dell'ultima curva, finendo entrambi contro le protezioni. Spettacolare l'incidente tra Emilio Cipriani e Andrea Rosso, che hanno fatto entrare la safety car in pista. Numerose penalità hanno colpito i piloti. Detto di Gohler e Belov, va segnalato il drive through inflitto a Daniel Vebster. Pietro Delli Guanti, invece, ha stallato nel giro di ricognizione, venendo superato da tutti i piloti. Il pilota della BVM ha però ripreso la propria piazzola, rimediando a sua volta un drive through. Rientrando in pit lane Delli Guanti ha però oltrepassato la velocità consentita, ricevendo 25" di penalità.

Domenica 7 luglio 2019, gara 3

1 - Gianluca Petecof - Prema - 15 giri - 28'40"086
2 - Dennis Hauger - Van Amersfoort - 0"260
3 - Ido Cohen - Van Amersfoort - 2"587
4 - Joshua Durksen - Mucke - 3"144
5 - William Alatalo - Mucke - 3"368
6 - Oliver Rasmussen - Prema - 5"973
7 - Jonny Edgar - Jenzer - 6"140
8 - Umberto Laganella - Bhaitech - 6"667
9 - Alessandro Famularo - Prema - 8"940
10 - Niklas Krutten - Van Amersfoort - 9"273
11 - Giorgio Carrara - Jenzer - 9"632
12 - Lucas Alecco Roy - Van Amersfoort - 9"900
13 - Ivan Berets - DRZ Benelli - 10"371
14 - Gregoire Saucy - R-Ace GP - 10"684
15 - Rose Meyuhas - Cram - 11"010
16 - Emidio Pesce - Jenzer - 15"614
17 - Filipe Ugran - BVM - 15"820
18 - Mikhail Belov - Bhaitech - 16"980
19 - Nicola Marinangeli - Bhaitech - 19"992
20 - Daniel Vebster - Cram - 20"815
21 - Sebastian Freymuth - AS - 22"178
22 - Francesco Simonazzi - Cram - 22"945
23 - Nico Gohler - Mucke - 32"396
24 - Pietro Delli Guanti - BVM - 40"388
25 - Jessie Salmenautio - DRZ Benelli - 1 giro
26 - Paul Aron - Prema - 1 giro
27 - Erwin Zanotti - Mucke - 1 giro
28 - Laszlo Toth - R-Ace - 1 giro
29 - Amna Al Qubaisi - Abu Dhabi - 1 giro
30 - Fabio Venditti - Corbetta - 1 giro

Ritirati
Andrea Rosso
Emilio Cipriani
Roman Stanek

Non partito
Lorenzo Ferrari 

Il campionato
1.Petecof 155; 2.Hauger 112; 3.Durksen 68; 4.Belov 65; 5.Cohen 55; 6.Aron, Rasmussen 52; 8.Alatalo 44; 9.Krutten 42; 10.Stanek 38; 11.Famularo, Edgar 23; 13.Alecco Roy 20; 14.Berets 13; 15.Laganella 11.; 16.Saucy 10; 17.Meyuhas 9; 18.Carrara 8; 19.Ferrari 3; 20.Rosso, Gnos 2; 22.Salmenautio 1.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone