25 Giu [8:31]

Donington, gare
Due vittorie per Hoggard

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Le vittorie in gara 1 e gara 3, da poleman, hanno reso Johnathan Hoggard il principale protagonista nella British F3 a Donington. Il portacolori Fortec si è così avvicinato in classifica generale al leader Clement Novalak, ora distante 28 lunghezze e in questo round "abbonato" al quarto posto. Molto utile però quello di gara 2 con griglia invertita, quando Hoggard è stato costretto al ritiro per un incidente con Ayrton Simmons, terzo incomodo nella lotta per il titolo.

L'anglo-spagnolo nella prima corsa ha viaggiato in scia a Hoggard fino al traguardo, per poi vedere il suo weekend trasformarsi in un disastro: in gara 2 aveva già colpito al via Kris Wright, venendo successivamente escluso dall'ordine d'arrivo su provvedimento dei commissari, mentre in gara 3 (penalizzato di 5 caselle in griglia) è uscito presto di scena a causa di un problema alla frizione.

Ha masticato amaro anche Kaylen Frederick: giunto terzo in gara 1, è stato sanzionato con 10" aggiuntivi per start anticipato, scivolando decimo. Il gradino più basso del podio è stato quindi ereditato da Kiern Jewiss. Ed è proprio con il campione 2018 della British F4 che l'americano è subito venuto al contatto in gara 2, ritirandosi e chiamando la safety-car, mentre in gara 3 è stato fermato da un inconveniente tecnico. Ora è il suo connazionale Neil Verhagen a trovarsi quarto in graduatoria, capeggiando un gruppetto abbastanza ravvicinato.

Nella seconda manche a imporsi è stato Josh Mason del team Lanan, terzo sullo schieramento, grazie al sorpasso decisivo su Pavan Ravishankar. Con loro sul podio è salito Manuel Maldonado, seguito dal già citato Novalak (in rimonta dall'undicesima posizione). Un paio di sbavature sono invece costate care a Nazim Azman, scivolato ai margini della top 10.

Sabato 22 giugno 2019, gara 1

1 - Johnathan Hoggard - Fortec - 12 giri 18'24"517
2 - Ayrton Simmons - Dittmann - 0"618
3 - Kiern Jewiss - Douglas - 3"643
4 - Clement Novalak - Carlin - 4"263
5 - Ulysse De Pauw - Douglas - 4"994
6 - Neil Verhagen - Double R - 5"759
7 - Manuel Maldonado - Fortec - 6"903
8 - Hampus Ericsson - Double R - 8"756
9 - Benjamin Pedersen - Douglas - 10"695
10 - Kaylen Frederick - Carlin - 12"345 *
11 - Sasakorn Chaimongkol - Hillspeed - 12"889
12 - Nazim Azman - Dittmann - 14"072
13 - Josh Mason - Lanan - 16"240
14 - Kris Wright - Fortec - 16"847
15 - Pavan Ravishankar - Double R - 18"817

Giro più veloce: Johnathan Hoggard 1'25"379

Ritirati
3° giro - Lucas Petersson

Domenica 23 giugno 2019, gara 2

1 - Josh Mason - Lanan - 12 giri 19'34"355
2 - Pavan Ravishankar - Double R - 0"525
3 - Manuel Maldonado - Fortec - 0"660
4 - Clement Novalak - Carlin - 1"237
5 - Benjamin Pedersen - Douglas - 3"418
6 - Hampus Ericsson - Double R - 4"108
7 - Ulysse De Pauw - Douglas - 4"602
8 - Neil Verhagen - Double R - 6"237
9 - Sasakorn Chaimongkol - Hillspeed - 6"568
10 - Kiern Jewiss - Douglas - 7"344
11 - Nazim Azman - Dittmann - 11"551
12 - Lucas Petersson - Carlin - 12"079
13 - Kris Wright - Fortec - 22"560

Giro più veloce: Clement Novalak 1'25"574

Ritirati
9° giro - Johnathan Hoggard
1° giro - Kaylen Frederick

Escluso
Ayrton Simmons

Domenica 23 giugno 2019, gara 3

1 - Johnathan Hoggard - Fortec - 12 giri 17'15"300
2 - Ulysse De Pauw - Douglas - 4"004
3 - Sasakorn Chaimongkol - Hillspeed - 4"856
4 - Clement Novalak - Carlin - 5"447
5 - Nazim Azman - Dittmann - 5"931
6 - Kiern Jewiss - Douglas - 6"321
7 - Neil Verhagen - Double R - 6"732
8 - Hampus Ericsson - Double R - 13"164
9 - Manuel Maldonado - Fortec - 13"693
10 - Benjamin Pedersen - Douglas - 14"224
11 - Pavan Ravishankar - Double R - 16"799
12 - Josh Mason - Lanan - 23"083
13 - Lucas Petersson - Carlin - 1'16"056

Giro più veloce: Johnathan Hoggard 1'25"544

Ritirati
11° giro - Kris Wright
4° giro - Ayrton Simmons
4° giro - Kaylen Frederick

Il campionato
1.Novalak 288 punti; 2.Hoggard 260; 3.Simmons 210; 4.Verhagen 176; 5.Maldonado 172; 6.De Pauw 171; 7.Frederick 158; 8Jewiss 157; 9.Ericsson 154; 10.Pedersen 137

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone