13 Mag [11:57]

Gare a St.Petersburg
Si apre con Claman-VeeKay

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Di ritorno dalla IndyCar, con il team Belardi, Zachary Claman DeMelo è emerso come il favorito sin da subito nel round di St.Petersburg. Il pilota canadese se n'è andato in gara 1 contenendo il britannico di Pelfrey Toby Sowery, mentre Oliver Askew, che sembrava poter stare coi due di testa, ha perso terreno nel finale, riportando un po' di stanchezza fisica.

In gara 2 l'ha messo KO un contatto alla prima curva con Rinus VeeKay, entrato con decisione e andato ad involarsi verso il successo. Secondo DeMelo, autore di un sorpasso su David Malukas che ha aperto la porta anche per Sowery, terzo.

Sabato 9 marzo 2019, gara 1

1 - Zachary Claman - Belardi - 35 giri 39’07”3477
2 - Toby Sowery - BN/Pelfrey - 0”7271
3 - Oliver Askew - Andretti - 4”3757
4 - David Malukas - BN - 8”1375
5 - Rinus VeeKay - Juncos - 10”6064
6 - Robert Megennis - Andretti - 21”4424
7 - Ryan Norman - Andretti - 23”4315
8 - Julien Falchero - Belardi - 26”9144
9 - Lucas Kohl - Belardi - 54”3808
10 - Dalton Kellet - Juncos - 1 giro

Domenica 10 marzo 2019, gara 2

1 - Rinus VeeKay - Juncos - 40 giri 52’47”1262
2 - Zachary Claman - Belardi - 0”6328
3 - Toby Sowery - BN/Pelfrey - 3”0406
4 - David Malukas - BN - 4”1102
5 - Julien Falchero - Belardi - 4”9477
6 - Ryan Norman - Andretti - 6”0376
7 - Lucas Kohl - Belardi - 13”5252
8 - Dalton Kellet - Juncos - 17”6521

Ritirati
32° giro - Robert Megennis
1° giro - Oliver Askew

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone