4 Mag [18:55]

Hockenheim, gara
La Chadwick apre la strada

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Tocca a Jamie Chadwick scrivere un piccolo pezzo di storia del motorsport: la 19enne inglese ha vinto a Hockenheim la gara inaugurale della W Series, il primo campionato per monoposto (le italiane Tatuus-Autotenica) tutto al femminile. Scattata in pole-position, dopo la qualifica disputata sul bagnato, la Chadwick ha commesso a sorpresa un errore in avvio aprendo la porta alla connazionale Sarah Moore. L'ex British F3 ha dovuto attendere la ripartenza dalla safety-car, causata dal crash fra Emma Kimilainen e Megan Gilkes, per riprendersi di forza la leadership, conservata in modo autorevole fino al traguardo.

In piazza d'onore, con l'esperienza e la grinta mostrate in qualche manovra, ha concluso Alice Powell: già in GP3, la ragazza britannica nelle fasi finali ha visto comparire negli specchietti la sagoma di una ottima Marta Garcia, andata a completare il terzo gradino del podio.

Quarta posizione invece per Beitske Visser, forse la concorrente più quotata della vigilia in virtù del proprio curriculum, ma costretta a rincorrere dopo i problemi al turbo avuti in qualifica. L'olandese ha quantomeno contenuto i danni in ottica campionato, riuscendo a mettersi dietro a sua volta la Moore che ha perso un po' di terreno per colpa di un piccolo errore.

Fabienne Wohlwend ha terminato sesta, senza capitalizzare la prima fila, precedendo quella che è stata probabilmente la principale sorpresa di giornata: Miki Koyama. La giapponese è risalita fino alla settima piazza, pur essendo partita addirittura penultima, sapendo farsi largo nel gruppo. Peccato invece per la nostra Vicky Piria, a lungo in lotta in top 10, ma incappata in un testacoda che l'ha fatta scivolare quindicesima. A completare la zona punti sono state così Tasmin Pepper, Gosia Rdest e Caitlin Wood.

Sabato 4 maggio 2019, gara

1 - Jamie Chadwick - 18 giri 32'59"079
2 - Alice Powell - 1"329
3 - Marta Garcia - 1"692
4 - Beitske Visser - 3"473
5 - Sarah Moore - 5"771
6 - Fabienne Wohlwend - 7"049
7 - Miki Koyama - 8"811
8 - Esmee Hawkey - 7"136
9 - Tasmin Pepper - 8"889
10 - Gosia Rdest - 20"384
11 - Caitlin Wood - 21"573
12 - Jessica Hawkins - 22"995
13 - Sabré Cook - 23"365
14 - Naomi Schiff - 25"332
15 - Vicky Piria - 31"757
16 - Shea Holbrook - 46"206

Ritirati
1° giro - Emma Kimilainen
1° giro - Megan Gilkes

Il campionato
1.Chadwick 25 punti; 2.Powell 18; 3.Garcia 15; 4.Visser 12; 5.Moore 10; 6.Wohlwend 8; 7.Koyama 6; 8.Hawkey 4; 9.Pepper 2; 10.Rdest 1

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone