23 Lug [12:42]

Hockenheim, libere: Clos è il più veloce

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Sessione libera, bagnata e piuttosto movimentata per la GP2 a Hockenheim. Dani Clos e Jules Bianchi sono stati i protagonisti assoluti scambiandosi nel finale il primo tempo, assegnato allo spagnolo della Racing Engineering. Clos ha girato in 1'36"351, Bianchi in 1'36"470, ma ha ricevuto la bandiera bianconera per avere oltrepassato per ben tre volte il limite della pista alla curva 1. Costantemente tra i protagonisti Romain Grosjean, quinto alla bandiera a scacchi nel giorno del rientro in GP con la vettura della Dams ceduta per l'occasione da Jerome D'Ambrosio. Sesto il leader del campionato, Pastor Maldonado.

Bene Luca Filippi, settimo, mentre Davide Valsecchi si trova al quattordicesimo posto e Giacomo Ricci al sedicesimo. Subito fuori pista alla curva 13 Michael Herck, si è anche verificato un contatto tra i compagni di squadra nel team Arden, Charles Pic e Rodolfo Gonzalez che ha procurato un danno all'ala anteriore del francese. Testacoda per Fabio Leimer, costretto a fermarsi alla curva 12 mentre Adrian Zaugg ha colpito le barriere alla curva 17. Vladimir Arabadzhiev si è anch'egli fermato nella curva 17.

Massimo Costa

Nella foto, Dani Clos (Photo Pellegrini)

Venerdì 23 luglio 2010, libere

1 - Dani Clos - Racing Engineering - 1'36"351 - 15 giri
2 - Jules Bianchi - ART - 1'36"470 - 18
3 - Christian Vietoris - Racing Engineering - 1'36"579 - 15
4 - Sam Bird - ART - 1'36"976 - 15
5 - Romain Grosjean - Dams - 1'36"996 - 15
6 - Pastor Maldonado - Rapax - 1'37"016 - 16.
7 - Luca Filippi - Super Nova - 1'37"318 - 15
8 - Giedo Van der Garde - Addax - 1'37"329 - 14
9 - Sergio Perez - Addax - 1'37"388 - 15
10 - Ho Pin Tung - Dams - 1'37"521 - 16
11 - Max Chilton - Ocean - 1'37"601 - 15
12 - Alberto Valerio - Coloni - 1'37"621 - 13.
13 - Oliver Turvey - iSport - 1'37"767 - 13
14 - Davide Valsecchi - iSport - 1'38"016 - 15
15 - Rodolfo Gonzalez - Arden - 1'38"233 - 13
16 - Giacomo Ricci - DPR - 1'38"294 - 15
17 - Marcus Ericsson - Super Nova - 1'38"431 - 14
18 - Charles Pic - Arden - 1'38"436 - 14
19 - Luiz Razia - Rapax - 1'38"753 - 15.
20 - Johnny Cecotto - Trident - 1'38"826 - 15
21 - Fabio Leimer - Ocean - 1'39"571 - 6
22 - Adrian Zaugg - Trident - 1'40"058 - 7
23 - Vladimir Arabadhziev - Coloni - 1'42"136 - 10
24 - Michael Herck - DPR - 1'43"958 - 3

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone