25 Mag [12:31]

Hockenheim, qualifica 1
Prima pole per Sato

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Prima pole stagionale in Euroformula Open per Marino Sato: nella Q1 di Hockenheim, terzo round della stagione dove si corre subito dopo la tappa cittadina di Pau, il pilota giapponese ha siglato il miglior tempo in 1'31"908. Ad aiutarlo, forse, anche l'esperienza già accumulata su questo circuito negli ultimi due anni disputando il vecchio FIA F3.

Il portacolori del team Motopark ha superato di appena 76 millesimi Jack Doohan, ieri il più veloce nelle prove libere con la Dallara-HWA del team Double R, nonostante un inconveniente curioso: in FP2 l'australiano ha infatti guidato con la camera onboard caduta nell'abitacolo, provocandogli qualche fastidio al braccio.

A seguire il capoclassifica Liam Lawson e Yuki Tsunoda, anche loro alfieri Motopark. Il neozelandese, oltre a voler confermare la leadership, cercherà di farsi perdonare per il grave errore di gara 2 a Pau, quando ha colpito l'altro compagno Julian Hanses in un tentativo di sorpasso troppo ottimistico. Sul tracciato di casa, il tedesco questa mattina ha terminato sesto, preceduto da Liuns Lundqvist.

Lo schieramento è piuttosto compatto, con 14 macchine (fino a Guilherme Samaia, deludente) nello spazio di 1". In coda al gruppo ci sono l'eroe del Gran Premio di domenica scorsa, Billy Monger, e Rui Andrade con l'unica macchina ancora motorizzata Piedrafita: quella targata Drivex. La RP Motorsport, scuderia campione in carica, come annunciato salta anche questo weekend per tornare da Spa con i propulsori Spiess. L'unica rappresentaza italiana è perciò quella di Aldo Festante, che ha terminato ottavo e tenterà di centrare il terzo arrivo a punti consecutivo.

Sabato 25 maggio 2019, qualifica 1

1 - Marino Sato (Dallara-Spiess) - Motopark - 1'31"908
2 - Jack Doohan (Dallara-HWA) - Double R - 1'31"984
3 - Liam Lawson (Dallara-Spiess) - Motopark - 1'32"023
4 - Yuki Tsunoda (Dallara-Spiess) - Motopark - 1'32"155
5 - Linus Lundqvist (Dallara-HWA) - Double R - 1'32"312
6 - Julian Hanses (Dallara-Spiess) - Motopark - 1'32"377
7 - Christian Hahn (Dallara-Spiess) - Carlin - 1'32"538
8 - Aldo Festante (Dallara-HWA) - Teo Martin - 1'32"597
9 - Lukas Dunner (Dallara-HWA) - Teo Martin - 1'32"709
10 - Cameron Das (Dallara-HWA) - Fortec - 1'32"718
11 - Teppei Natori (Dallara-Spiess) - Carlin - 1'32"723
12 - Calan Williams (Dallara-HWA) - Fortec - 1'32"824
13 - Nicolai Kjaergaard (Dallara-Spiess) - Carlin - 1'32"829
14 - Guilherme Samaia (Dallara-HWA) - Teo Martin - 1'32"887
15 - Billy Monger (Dallara-Spiess) - Carlin - 1'33"562
16 - Rui Andrade (Dallara-Piedrafita) - Drivex - 1'35"892

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone