dtm Il DTM conferma Zolder<br />anche per la stagione 2020
23 Lug [21:04]

Il DTM conferma Zolder
anche per la stagione 2020

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Il DTM farà tappa a Zolder anche nel 2020, è già ufficiale. Il ritorno di quest'anno sull'autodromo belga, in cui il campionato mancava dal 2002, si è rivelato un successo ed è giunto così il rinnovo del contratto.

"A maggio abbiamo avuto due corse fantastiche, su un circuito storico e impegnativo che riflette alla perfezione il nostro spirito", ha commentato Achim Kostron, direttore generale di ITR, società organizzatrice della serie tedesca. Non era scontato, perché la pista, stretta e tortuosa, avrebbe potuto ostacolare la lotta fra i bolidi da oltre 600 cavalli di Audi, BMW e Aston Martin. E come spiegato dai piloti, a cominciare da Philipp Eng e René Rast che si sono divisi le due vittorie in palio, anche l'atmosfera è stata particolarmente apprezzata.

Senza dimenticare che proprio qui, nel 1984, il DTM disputò il primissimo weekend nella sua storia, rivelandosi da allora il tracciato fuori dalla Germania che ha ospitato la categoria nel maggior numero di occasioni.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone