12 Mag [15:16]

Montmelò - La cronaca
Hamilton vince, Ferrari giù dal podio

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
66 giri in programma 

Classifica finale: Hamilton Bottas Verstappen Vettel Leclerc Gasly Magnussen Sainz Kvyat Grosjean

66° giro Lewis Hamilton vince il Gran Premio di Spagna sul circuito del Montmelò. Completano il podio Valtteri Bottas e Max Verstappen.

61° giro Il pilota russo guadagna la nona posizione ai danni della Haas. Ora Grosjean dovrà difendersi dagli attacchi di Albon e Ricciardo

60° È il turno di Kvyat di attaccare Grosjean, in difficoltà con le proprie gomme

59° giro Sainz questa volta ci prova all'esterno e prende la posizione a Grosjean 

58° giro Contatto tra Grosjean e Sainz. Il pilota francese è costretto a prender nuovamente la via di fuga

57° giro Magnussen accompagna Grosjean nella via di fuga di curva uno

56° giro Lotta tra compagni di squadra: Grosjean si fa vedere negli specchietti di Magnussen, mentre Ricciardo ha superato Hulkenberg

55° giro Hamilton fa segnare il giro più veloce

53° giro Alla ripartenza Gasly attacca Leclerc, ma il francese deve difendersi dagli attacchi Magnussen, che una volta respinto il compagno Grosjean ha tentato di passare il pilota Red Bull

52° giro La safety car ha spento le luci

48° giro Hamilton Bottas Verstappen Vettel Leclerc Gasly Grosjean Magnussen Kvyat Sainz Albon Hulkenberg Ricciardo Perez Raikkonen Giovinazzi Russell Kubica

Leclerc rientra ai box per montare gomme medie, ma perde la posizione sia su Verstappen sia su Vettel

47° giro Anche Hamilton monta le gomme morbide

Contatto tra Stroll e Norris, entra la safety car

46° giro Bottas monta gomme soft

44° giro Pit stop per Verstappen che monta le gomme medie e si lancia all'inseguimento di Leclerc

Vettel si libera subito di Gasly con un bel sorpasso alla curva La Caixa

41° giro Secondo pit stop di Vettel. Monta nuovamente le gomme medie ma rientra in pista alle spalle di Gasly

Hamilton deve superare entrambe le Racing Point

38° giro Kvyat supera Magnussen, prendendo l'ottava posizione 

37° giro Vettel supera Leclerc. Il pilota tedesco monta le gomme medie e dovrebbe fermarsi nuovamente, mentre Leclerc con le dure tenterà di arrivare fino alla fine con una sola sosta

33° giro Vettel tenta di attaccare Leclerc, ma il monegasco si difende e tiene dietro il compagno di squadra

30° giro Valtteri Bottas firma il giro più veloce. Il distacco da Hamilton è sempre di 8"

28° giro Anche Lewis Hamilton monta la gomma media

27° giro Pit stop di Bottas che monta gomma media

Leclerc si ferma ai box. Gomma dura per cercare di andare fino in fondo. Rientra in pista davanti a Vettel

26° giro Ricciardo supera Sainz per il decimo posto 

Hamilton Bottas Leclerc non si sono ancora fermati, Vettel fa il giro più veloce e avvicina Grosjean

25° giro Kvyat approfitta della gomma nuova e supera Raikkonen all'esterno di curva quattro

21° giro Verstappen risponde al pit stop Ferrari. Monta gomma soft, quindi dovrà fermarsi di nuovo

20° giro Pit stop per Sebastian Vettel, rallentano da forti vibrazioni causate dallo spiattellamento nella prima staccata

19° giro Hamilton inizia il valzer dei doppiaggi

16° giro Hamilton, Bottas +3"7, Verstappen +10", Leclerc +14"8, Vettel +18"9, Gasly + 22"2

12° giro Vettel lascia sfilare Leclerc sul rettifilo principale 

Leclerc ha tentato un attacco a Leclerc in curva uno, ma il tedesco resiste

10° giro Giro più veloce di Lewis Hamilton. Bottas insegue a 3"

Leclerc incalza Vettel: è in zona DRS

7° giro Giovinazzi monta le gomme dure

6° giro Hamilton ha 2" di vantaggio su Bottas. Seguono Verstappen, Vettel, Leclerc, Gasly, Grosjean, Magnussen, Kvyat, Albon

1° giro Kimi Raikkonen autore di un'escursione in curva 4

Lewis Hamilton prende la prima posizione di forza. Sebastian Vettel ha provato un attacco all'esterno delle Mercedes ma è arrivato lungo, perdendo la posizione nei confronti di Max Verstappen

N‍ico Hulkenberg parte dalla pit lane

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone