11 Mag [13:27]

Montmelò - Libere 3
Bottas esce, Hamilton comanda

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

E' finita con Valtteri Bottas nella ghiaia e Lewis Hamilton in prima posizione la terza sessione libera del GP di Spagna. Il pilota finlandese della Mercedes ha commesso un errore banale, a bassa velocità, alla curva 5 girandosi e affondando le ruote posteriori nella ghiaia. Lewis Hamilton "liberatosi" di quello che ormai è il suo principale rivale al titolo (esageriamo?) ha affondato il colpo prendendosi la leadership della sessione con ben mezzo secondo di vantaggio sulla prima delle due Ferrari, quella guidata da Charles Leclerc. I tempi? 1'16"568 Hamilton, 1'17"099 il giovane monegasco. Bottas era riuscito a realizzare il crono di 1'17"123, meglio di Sebastian Vettel quarto con 1'17"172. Il tedesco è anche finito in testacoda nella variante finale.

Continua il momento di gloria della Haas-Ferrari, quinta con Romain Grosjean in 1'17"192 mentre il suo compagno di squadra Kevin Magnussen si è posizionato sesto in 1'17"530. La Haas-Ferrari si propone come avversaria della Red Bull-Honda, che di certo non si aspettava il team americano come rivale per il ruolo di primo degli altri. Max Verstappen è infatti sesto, Pierre Gasly addirittura quattordicesimo. Brillante Alexander Albon, ottavo con la Toro Rosso-Honda e appena davanti a un pimpante Kimi Raikkonen con l'Alfa Romeo e a Carlos Sainz con la McLaren-Renault, nuovamente nettamente più rapido di un Lando Norris che non riesce a trovare la "quadra". Come le due Renault, drammaticamente in crisi in queste prove libere.

Sabato 11 maggio 2019, libere 3

1 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'16"568 - 14 giri
2 - Charles Leclerc (Ferrari) - 1'17"099 - 16
3 - Valtteri Bottas (Mercedes) - 1'17"123 - 9
4 - Sebastian Vettel (Ferrari) - 1'17"172 - 15
5 - Romain Grosjean (Haas-Ferrari) - 1'17"192 - 15
6 - Kevin Magnussen (Haas-Ferrari) -. 1'17"530 - 15
7 - Max Verstappen (Red Bull-Honda) - 1'17"558 - 12
8 - Alexander Albon (Toro Rosso-Honda) - 1'17"864 - 16
9 - Kimi Raikkonen (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'17"969 - 17
10 - Carlos Sainz (McLaren-Renault) - 1'18"003 - 17
11 - Daniil Kvyat (Toro Rosso-Honda) - 1'18"105 - 17
12 - Nico Hulkenberg (Renault) - 1'18"350 - 17
13 - Sergio Perez (Racing Point-Mercedes) - 1'18"656 - 12
14 - Pierre Gasly (Red Bull-Honda) - 1'18"693 - 12
15 - Lance Stroll (Racing Point-Mercedes) - 1'18"734 - 16
16 - Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'18"740 - 14
17 - Daniel Ricciardo (Renault) - 1'18"974 - 14
18 - Lando Norris (McLaren-Renault) - 1'19"007 - 14
19 - George Russell (Williams-Mercedes) - 1'19"421 - 16
20 - Robert Kubica (Williams-Mercedes) - 1'20"570 - 18

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone