23 Apr [15:56]

Nascar Euro Series
Racers in gran spolvero

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
La gioia più grande per il team Racers nel primo appuntamento Nascar Euro Series della scorsa settimana è certamente stata la vittoria di Nicholas Risitano (la prima assoluta in Nascar Whelen) nella seconda gara dell’Elite 2, capace di mettere in riga piloti come Castro e Snider, superati entrambi con staccate poderose. Ma non si fermano qui, le gioie valenciane del team Racers.

Sempre in Elite 2 Vittorio Ghirelli ha sorpreso tutti: due gare, due podi. Grazie a un secondo (da dodicesimo!) e un terzo posto, Ghirelli si dimostra pilota solido e affidabile, capace di aspettare il momento giusto per affondare il colpo. La sua intelligenza lo porta al secondo posto assoluto e anche fra i Rookie, a un punto dallo svizzero Maggi. Alessandro Brigatti, all’esordio assoluto in automobilismo grazie premio ottenuto con la vittoria in Naskart (il campionato di kart patrocinato dalla Nascar Whelen Euro Series) è stato veloce in prova ma un problema meccanico in gara 1 e una partenza sfortunata in gara 2, lo hanno messo fuori gioco.

Passando alla Elite 1, Gianmarco Ercoli nelle prove libere è fra i primissimi e in qualifica ha chiuso col nono tempo, un discreto risultato, considerando il livello dei piloti in griglia. Vilarino, Day, Longin, Gabillon, Labonte e il campione del mondo di F1 1997, Jacques Villeneuve, sono solo alcuni dei nomi presenti nella categoria madre della Nascar Whelen. Purtroppo per Ercoli, una serie di problemi lo costringeranno al forfait in gara uno. In gara due la musica sembra cambiare: buona partenza e settimo posto, che il pilota romano mantiene finché non incappa in un drive through.
Dario Caso ha colto un grand primo posto fra i Challenger, categoria nella quale punta al titolo.

Simone Laureti ha passato un weekend difficile, causa noie meccaniche. Nella categoria Club quarto posto per Alessio Bacci. Il talento di Pietrasanta ha esordito con un piazzamento che lo vede proiettato verso i piani alti della categoria.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone