14 Ago [16:29]

Neuville nel TCR tedesco,
il debutto al Nurburgring

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Per la prima volta si ritroverà su una vettura da corsa da solo, senza il fido navigatore al fianco. Per la prima volta non gareggerà in solitaria, affrontando strade ghiaiose, di terra, o asfalto, a velocità folle, ma si ritroverà in mezzo ad un gruppo di assatanati, pronti a regalare sportellate all'occorrenza. Thierry Neuville, stella del Mondiale Rally e attualmente terzo nel campionato (undici le vittorie ottenute in carriera), come altri colleghi ha deciso di provare il brivido delle gare in circuito. Lo ha fatto Sebastien Loeb, disputando corse GT, due stagioni intere del WTCC e provando anche la Red Bull F1 in un vero test con altre monoposto. Lo ha fatto Sebastien Ogier nel DTM, un anno fa.

Ora è il turno di Neuville e per la sua prima esperienza da pistaiolo ha scelto il TCR, campionato tedesco, dove guiderà ovviamente una Hyundai, la marca per cui combatte nel Mondiale Rally. La vettura sarà messa a disposizione questo fine settimana dal team Engstler e il circuito è quello del Nurburgring (non il Nordschleife, che del resto potrebbe sembrare una prova speciale di un rally...). Si tratta della quinta prova del TCR tedesco e Neuville avrà a disposizione due turni liberi, due qualifiche e due gare per togliersi lo sfizio.

Per la cronaca, la classifica generale del TCR teutonico vede al comando Antti Buri con 270 punti davanti a Harald Proczyk con 258 e Mike Halder con 246. Al Nurburgring sono iscritti venti piloti, Neuville avrà il numero 104 e i suoi compagni di squadra sono Max Hesse e Theo Colcaud. Il rallista belga ha già percorso alcuni km con la Hyundai i30 N TCR, l'ultimo domani (giovedì 15 agosto) proprio nell'imminenza del weekend del Nurburgring.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone