5 Gen [15:06]

Ocon ambizioso con la Force India
"Voglio andare sempre a punti"

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino - Photo4

Dopo la chiamata in corsa della Manor, con cui ha saputo impressionare positivamente, il 2017 di Esteban Ocon riserverà una grande occasione: difendere i colori della Force India, quarta classificata nell'ultimo campionato. Il giovane pupillo Mercedes, preferito sul mercato al collega Pascal Wehrlein, cova quindi ambizioni importanti per la stagione alle porte.

"L'obiettivo della Force India è di essere fra le prime tre nel Mondiale Costruttori, questo significa dover compiere un passo avanti davvero notevole. Ma quest'anno ci potrebbero essere dei rimescolamenti", ha affermato Ocon ad Auto Hebdo. "Non ci sarà più il sistema dei gettoni che limitava lo sviluppo dei motori, i distacchi dovrebbero ridursi. I valori in campo potrebbero essere rivoluzionati e per questo dovrò essere subito competitivo".

Il 20enne francese, vincitore dei titoli di FIA F3 e GP3, di sicuro non vuole perdere tempo: "Ho un contratto biennale, ma il primo anno non sarà per imparare. Voglio andare a punti ad ogni gara, e lottare per la top 5 il più spesso possibile. Mi sto allenando cinque giorni a settimana, con pesi e tapis roulant, per ridurre il rischio di infortuni. Dovrò mettere su cinque chili di massa muscolare, perché con le nuove vetture il compito sarà molto più impegnativo. I nove Gran Premi che ho disputato nel 2016 saranno molto utili, perché ho già preso confidenza con la Formula 1 e ho imparato diversi circuiti che non conoscevo. Dovrò però scoprire Melbourne, Shanghai, Montecarlo o Baku".

Ocon approda in Force India raccogliendo l'eredità di Nico Hulkenberg, passato alla corte della Renault, per affiancare un Sergio Perez sempre più quotato. "È il riferimento della scuderia", ha subito precisato il transalpino. "A detta di alcuni esperti è fra i più forti in circolazione, ma dovrò cercare di batterlo come chiunque altro".

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone