11 Giu [9:38]

Okayama, gare
Fenestraz allunga in vetta

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Sacha Fenestraz ha marcato un'altra vittoria nella F3 giapponese ad Okayama, aumentando il proprio vantaggio al vertice della classifica generale. Il transalpino ha conquistato gara 1 arrivando a quattro centri consecutivi, dopo la splendida tripletta messa a segno ad Autopolis, mentre le altre due manches in palio sono state appannaggio di Ritomo Miyata (tornato suo principale inseguitore, a 30 punti di ritardo) e Yoshiaki Katayama.

Fenestraz in gara 1 è scattato dalla pole, ma al via si è visto superare da Enaam Ahmed, suo compagno di squadra in casa B-Max. Il britannico aveva in realtà anticipato lo start, ricevendo un drive-through, e Fenestraz ha così potuto viaggiare verso il successo con ampio margine sugli stessi Katayama e Miyata. Il francese ex junior Renault si è poi dovuto accontentare di due secondi posti, con un copione molto simile: in gara 2 è stato beffato al via da Miyata, in gara 3 da Katayama, senza riuscire a compiere il controsorpasso. Fenestraz si è però consolato siglando in entrambe le occasioni il giro più veloce, che vale un punto extra.

In gara 2, terzo davanti a Katayama, sul podio si è visto il rientrante Kazuko Kotaka, che ha sostitutito Kazuko Kotaka sulla Dallara-Toyota del team Tom's. Tre volte secondo ad Autopolis, Toshiki Oyu non è stato altrettanto brillante qui ad Okayama, restando abbonato alla sesta posizione. Weekend in crescita per Charles Milesi, con un quarto e due quinti posti, mentre Ahmed è rimasto totalmente a secco: in gara 2 ha perso terreno in partenza, terminando decimo, e in gara 3 si è subito ritirato per un incidente con Hiroki Otsu. Proprio Otsu, nella corsa precedente, aveva richiamato la safety-car uscendo di pista.

Sabato 8 giugno 2019, gara 1

1 - Sacha Fenestraz (Dallara-Spiess) - B-Max - 25 giri 34’59"734
2 - Yoshiaki Katayama (Dallara-Spiess) - YTB - 13"858
3 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 14"043
4 - Charles Milesi (Dallara-Spiess) - YTB - 19"978
5 - Sena Sakaguchi (Dallara-Toyota) - Tom's - 20"607
6 - Toshiki Oyu (Dallara-Toda) - Toda - 21"596
7 - Sunshuke Kohno (Dallara-HWA) - RS Fine - 30"029
8 - Ameya Vaidyanathan (Dallara-Spiess) - B-Max - 35"036
9 - Hiroki Otsu (Dallara-Tomei) - ThreeBond - 35"518
10 - Enaam Ahmed (Dallara-Spiess) - B-Max - 41"751
11 - Dragon (Dallara-Spiess) - Dragon - 46"345
12 - Tairoku Yamaguchi (Dallara-Spiess) - Tairoku - 47"063
13 - Ai Miura (Dallara-Tomei) - ThreeBond - 53"629
14 - Katsuaki Kubota (Dallara-Toyota) - Hanashima - 1 giro

Giro più veloce: Ritomo Miyata 1'23"295

Domenica 9 giugno 2019, gara 2

1 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 18 giri 29’59"561
2 - Sacha Fenestraz (Dallara-Spiess) - B-Max - 0"926
3 - Sena Sakaguchi (Dallara-Toyota) - Tom's - 1"768
4 - Yoshiaki Katayama (Dallara-Spiess) - YTB - 2"559
5 - Charles Milesi (Dallara-Spiess) - YTB - 3"521
6 - Toshiki Oyu (Dallara-Toda) - Toda - 4"0590
7 - Enaam Ahmed (Dallara-Spiess) - B-Max - 5"052
8 - Sunshuke Kohno (Dallara-HWA) - RS Fine - 5"718
9 - Tairoku Yamaguchi (Dallara-Spiess) - Tairoku - 7"399
10 - Dragon (Dallara-Spiess) - Dragon - 7"946
11 - Ai Miura (Dallara-Tomei) - ThreeBond - 9"941
12 - Ameya Vaidyanathan (Dallara-Spiess) - B-Max - 10"390
13 - Katsuaki Kubota (Dallara-Toyota) - Hanashima - 12"348

Giro più veloce: Sacha Fenestraz 1'22"586

Ritirati
12° giro - Hiroki Otsu

Domenica 9 giugno 2019, gara 3

1 - Yoshiaki Katayama (Dallara-Spiess) - YTB - 18 giri 25’22"439
2 - Sacha Fenestraz (Dallara-Spiess) - B-Max - 0"948
3 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 1"624
4 - Sena Sakaguchi (Dallara-Toyota) - Tom's - 5"798
5 - Charles Milesi (Dallara-Spiess) - YTB - 8"633
6 - Toshiki Oyu (Dallara-Toda) - Toda - 12"771
7 - Sunshuke Kohno (Dallara-HWA) - RS Fine - 18"743
8 - Ameya Vaidyanathan (Dallara-Spiess) - B-Max - 23"354
9 - Hiroki Otsu (Dallara-Tomei) - ThreeBond - 24"455
10 - Dragon (Dallara-Spiess) - Dragon - 35"885
11 - Tairoku Yamaguchi (Dallara-Spiess) - Tairoku - 42"219
12 - Ai Miura (Dallara-Tomei) - ThreeBond - 42"390

Giro più veloce: Sacha Fenestraz 1'23"830

Ritirati
12° giro - Katsuaki Kubota
1° giro - Enaam Ahmed

Il campionato
1.Fenestraz 73 punti; 2.Miyata 43; 3.Oyu 29; 4.Katayama 23; 5.Ahmed 22; 6.Kotaka 12; 7.Sakaguchi, Otsu 10; 9.Kohno, Milesi 8

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone