6 Apr [10:38]

Sepang, gara 1
Sasahara parte bene e vince

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

È Ukyo Sasahara il primo vincitore della stagione 2019 di F3 Asia. Con trascorsi in Europa tra Formula Renault, F4 italiana e FIA F3, il pilota giapponese si è aggiudicato gara 1 a Sepang, condotta dall'inizio alla fine dopo aver subito superato il poleman Daniel Cao. Il cinese del team Absolute ha concluso anzi al terzo posto, scavalcato al via anche da Jack Doohan: la Hitech, scuderia dominatrice della scorsa edizione, ricomincia così con una doppietta.

E grazie al best lap segnato già al giro 2, in 2'01"696, Sasahara da regolamento si è guadagnato la pole-position per la seconda manche, con il compagno Doohan ad affiancarlo in prima fila e pronto alla "rivincita", dato che questa volta l'australiano non è riuscito a rappresentare una minaccia.

Mentre là davanti le posizioni non sono più cambiate fino al traguardo, il neozelandese Brendon Leitch (BlackArts) si è preso il quarto posto staccando Eshan Pieris, che qui in Malesia aveva a febbraio vinto l'ultima manche della Winter Series. Buona sesta piazza per Jamie Chadwick, unica ragazza al via, che ha preceduto la coppia Super License formata da Tomoki Takahashi e Yu Kanamaru, giunti sotto la bandiera a scacchi quasi in tandem.

A completare la zona punti sono stati Akash Gowda (M-Sport Asia) e l'irlandese Jordan Dempsey, campione in carica della F4 in Cina. Fra i ritirati, oltre a Tom Beckhauser rientrato presto ai box, i "gentleman" Tairoku Yamaguchi e Thomas Luedi sono stati protagonisti di un contatto.

Sabato 6 aprile 2019, gara 1

1 - Ukyo Sasahara - Hitech - 15 giri 30'53"738
2 - Jack Doohan - Hitech - 2"512
3 - Daniel Cao - Absolute - 3"666
4 - Brendon Leitch - BlackArts - 5"069
5 - Eshan Pieris - Absolute - 14"853
6 - Jamie Chadwick - Seven GP - 21"594
7 - Tomoki Takahashi - Super License - 25"692
8 - Yu Kanamaru - Super License - 26"212
9 - Akash Gowda - M-Sport Asia - 36"338
10 - Jordan Dempsey - Pinnacle - 38"223
11 - James Yu - Zen - 40"454
12 - Thomas Smith - Pinnacle - 1'08"121
13 - Dragon - B-Max - 1'18"927
14 - Paul Wong - 852 Challengers - 1 giro

Giro più veloce: Ukyo Sasahara 2'01"669

Ritirati
12° giro - Thomas Luedi
11° giro - Tairoku Yamaguchi
4° giro - Tom Beckhauser

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone