7 Gen [1:12]

Silverstone fuori dalla F.1?

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Non sono bastati i 140mila spettatori intervenuti nel GP di Gran Bretagna 2016 e una affluenza sempre numerosa anche negli anni precedenti. Il circuito di Silverstone sta andando in rovina per permettersi di entrare nel calendario del Mondiale F.1. Con i soli ricavi dai biglietti poco si fa. Non è una novità per i circuiti europei, sempre più stretti dalla morsa di Bernie Ecclestone che chiede cifre folli ai tracciati per un weekend all'anno del massimo evento del motorsport.

Ma lui va dritto per la sua strada non curante che piano piano anche i ricchi asiatici iniziano a stancarsi, vedi Sepang e Singapore. E chissà chi si aggiungerà alla lista. Silverstone è a posto per il 2017 e il 2018, ma al momento non pare in grado di poter garantire la gara del 2019. Si prospetta un anno sabbatico per poi tornare nel 2020, forse. Intanto Ecclestone come al solito fa spallucce, e anzi informa che altre due piste inglesi lo hanno contattato pronte per sostituire Silverstone.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone