22 Mar [15:03]

Simonazzi chiude il poker Cram

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Antonio Caruccio

Cram Motorsport si appresta a prendere il via della stagione 2019 della Formula 4 Italia con una formazione d’attacco. La compagine dei fratelli Gabriele e Simone Rosei ha annunciato il raggiungimento dell’accordo con Francesco Simonazzi. Pilota classe 2004, di Reggio Emilia, ha già avuto modo di prendere parte ad alcune giornate di test con la squadra di Erba sul circuito Riccardo Paletti di Varano de’ Melegari, avvalendosi dell’assistenza e del supporto dello staffa che lo seguirà durante la stagione. Un programma particolare quello dell’emiliano, che prenderà parte a tre soli eventi, per comparare in pista i dati ed il lavoro svolto nelle giornate di prove, con un obiettivo chiaro per il futuro: lo stato di rookie per il 2020. Francesco infatti, partecipando solo a tre appuntamenti selezionati insieme a Cram Motorsport, avrà la possibilità di confrontarsi in gara con gli avversari più agguerriti, provare delle situazioni nuove come le partenze e le bagarre, salvaguardando però il privilegio di rookie per l’anno prossimo, come previsto da regolamento. Nel frattempo, Francesco continuerà a correre in kart, nella categoria KZ. Simonazzi è il quarto pilota annunciato da Cram Motorsport, dopo Emilio Cipriani, Roee Meyuhas e Daniel Vebster.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone