12 Lug [15:37]

Spielberg, libere 2
Petecof si porta nella scia di Hauger

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Mattia Tremolada

C'è ancora Dennis Hauger davanti a tutti nella seconda sessione di prove libere a Spielberg. Il pilota Red Bull mantiene la prima posizione, ma Gianluca Petecof si è portato alle sue spalle, fermandosi ad un solo decimo di distacco dal rivale al titolo. Terza piazza per Niklas Krutten, compagno di squadra di Hauger in Van Amersfoort e già sul podio di gara tre del campionato tedesco lo scorso giugno.

I‍n risalita Mikhael Belov di Bhaitech, deciso a riscattarsi dai numerosi errori commessi nella terza manche di Budapest. Segue un trio di rookie, composto da Paul Aron, Roman Stanek e Joshua Durksen. Buona prestazione anche per Ivan Berets di DRZ Benelli, che ha preceduto Alessandro Famularo e Giorgio Carrara, alla ricerca di un piazzamento in top ten dopo un inizio di stagione molto complicato.

S‍olamente dodicesimo Jonny Edgar, secondo in mattinata a completare la doppietta Red Bull. Diciassettesimo il suo compagno di colori in Jenzer, Emidio Pesce, leader della pattuglia tricolore. Umberto Laganella, che in questa prima parte di stagione è sembrato il pilota italiano più in palla, sembra invece in difficoltà sul tracciato austriaco. Peggio è andata Nicola Marinangeli, suo compagno in Bhaitech, fermato dal direttore di gara con una bandiera nera. Chiudono lo schieramento le sorelle Al Qubaisi, con Amna che precede la debuttante Hamda.

Venerdì 12 luglio 2019, libere 2

1 - Dennis Hauger - Van Amersfoort - 1'30"479 - 20 giri
2 - Gianluca Petecof - Prema - 1'30"628 - 20
3 - Niklas Krutten - Van Amersfoort - 1'30"652 - 20
4 - Mikhael Belov - Bhaitech - 1'30"779 - 20
5 - Paul Aron - Prema - 1'30"884 - 14
6 - Roman Stanek - US Racing - 1'30"983 - 16
7 - Jushua Durksen - Mucke - 1'31"078 - 18
8 - Ivan Berets - DRZ Benelli - 1'31"124 - 20
9 - Alessandro Famularo - Prema - 1'31"127 - 21
10 - Giorgio Carrara - Jenzer - 1'31"128 - 20
11 - William Alatalo - Mucke - 1'31"158 - 20
12 - Jonny Edgar - Jenzer - 1'31"217 - 19
13 - Oliver Rasmussen - Prema - 1'31"395 - 20
14 - Gregoire Saucy - R Ace - 1'31"577 - 19
15 - Jesse Salmenautio - DRZ Benelli - 1'31"613 - 18
16 - Daniel Vebster - Cram - 1'31"653 - 21
17 - Emidio Pesce - Jenzer - 1'31"695 - 19
18 - Roee Meyuhas - Cram - 1'31"733 - 20
19 - Nico Gohler - Mucke - 1'31"734 - 21
20 - Ido Cohen - Van Amersfoort - 1'31"750 - 8
21 - Pietro Delli Guanti - BVM - 1'31"837 - 20
22 - Umberto Laganella - Bhaitech - 1'31"983 - 20
23 - Erwin Zanotti - Mucke - 1'31"988 - 22
24 - Filipe Ugran - BVM - 1'32"066 - 22
25 - Emilio Cipriani - Cram - 1'32"226 - 21
26 - Axel Gnos - Jenzer - 1'32"474 - 17
27 - Laszlo Toth - R Ace - 1'32"521 - 20
28 - Lucas Allecco Roy - Van Amersfoort - 1'32"595 - 15
29 - Sebastian Freymuth - AS Motorsport - 1'32"632 - 22
30 - Hamda Al Qubaisi - Abu Dhabi - 1'32"703 - 17
31 - Amna Al Qubaisi - Abu Dhabi - 1'34"433 - 17

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone