3 Apr [19:42]

Test Montmelò, 2° giorno
Martins e Colombo al top

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Si è conclusa la seconda e ultima giornata dei test collettivi della Formula Renault Eurocup a Montmelò. Con questa sessione, sono anche terminate le prove pre campionato, che scatterà il weekend del 14 aprile da Monza. Come martedì, Victor Martins ha fatto la voce grossa cogliendo il primo tempo davanti a uno splendido Lorenzo Colombo, anche oggi costantemente tra i più veloci in assoluto. Da notare che entrambi guidano per MP Motorsport. Se a Le Castellet era stato Alexander Smolyar di R-Ace il pilota imbattibile, questa volta è stato il francese della Academy Renault con il nostro Colombo in scia. 

La giornata, però, è stata rovinata dalla pioggia che è caduta copiosa a partire dalle ore 14, un'ora dopo l'avvio del turno pomeridiano. Non si è quindi potuto vedere nella sua completezza come si sarebbe concluso il test. I tempi sono stati ottenuti al mattino con Martins autore di 1'41"569 mentre Colombo ha siglato 1'41"759. Ottimo terzo, e primo dei rookie, Caio Collet di R-Ace, 1'41"961, poi Kush Maini di M2 Motorsport e Oscar Piastri di R-Ace.

Ancora in alto, come ieri, il team Bhaitech con Petr Ptacek sesto e Federico Malvestiti undicesimo, che ha sfruttato al meglio la vettura dopo il duro lavoro svolto martedì. All'appello manca Leonardo Lorandi, nuovamente sfortunato. Se ieri nel turno del mattino era rimasto fermo quattro ore per problemi al motore, questa volta, dopo una prima uscita nella ghiaia per errore, successivamente è nuovamente finito fuori, ma per la perdita del dado della ruota posteriore destra. Un episodio che è stato messo sotto osservazione della Renault e che non ha permesso al pilota di JD Motorsport di utilizzare un treno di gomme nuove. Neanche nei primi minuti del pomeriggio, per una bandiera rossa e poi per la pioggia... Andrà meglio a Monza per Lorandi. Con GRS, Alessio Deledda ha proseguito il proprio apprendistato alla serie avvicinando con i tempi il gruppo. Va ricordata la poca esperienza del pilota romano, con un solo anno di F4 alle spalle dopo aver corso in moto.

Nella foto, Lorenzo Colombo

Mercoledì 3 aprile 2019, 2° giorno

1 - Victor Martins - MP Motorsport - 1'41"569
2 - Lorenzo Colombo - MP Motorsport - 1'41"759
3 - Caio Collet - R Ace - 1'41"961
4 - Kush Maini - M2 Motorsport - 1'42"026
5 - Oscar Piastri - R Ace - 1'42"032
6 - Petr Ptacek - Bhaitech - 1'41"094
7 - Sebastian Fernandez - Arden - 1'41"231
8 - Alexander Smolyar - R Ace - 1'41"280
9 - Frank Bird - Arden - 1'41"387
10 - Amaury Cordeel - MP Motorsport - 1'42"430
11 - Federico Malvestiti - Bhaitech - 1'42"443
12 - Ugo De Wilde - JD Motorsport - 1'42"457
13 - Callan O'Keefe - FA by Drivex - 1'42"462
14 - Esteban Muth - M2 Competition - 1'42"467
15 - Patrik Pasma - Arden - 1'42"560
16 - Brad Benavides - FA by Drivex - 1'42"652
17 - Yves Baltas - M2 Competition - 1'42"724
18 - Patrick Schott - FA by Drivex - 1'42"743
19 - Leonardo Lorandi - JD Motorsport - 1'42"980
20 - Xavier Lloveras - GRS - 1'43"022
21 - Joao Vieira - JD Motorsport - 1'43"501
22 - Alessio Deledda - GRS - 1'44"066

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone