9 Apr [19:18]

Test a Montmelò - 2° turno
Drugovich dopo la pioggia

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Pomeriggio movimentato al circuito di Catalogna nel secondo turno dei test collettivi FIA F3. La pioggia è caduta fortissima poco prima dell'avvio della sessione pomeridiana lasciando l'asfalto bagnato per diverso tempo. Soltanto nel finale il tracciato si è asciugato permettendo ai piloti di spingere. Il più rapido è risultato Felipe Drugovich, campione Euroformula 2018, che con la Dallara del team Carlin ha concluso in 1'33"284, crono due decimi superiore a quello ottenuto al mattino da Leonardo Pulcini, che diventa così il leader della assoluta.

Alle spalle del brasiliano, si è piazzato il duo del team ART composto da Max Fewtrell, campione Eurocup Renault 2.0 e parte della Academy Renault, e David Beckmann, rispettivamente con 1'33"291 e 1'33"502. Quarta prestazione per Logan Sargeant di Carlin, 1'33"703, poi il sempre convincente Alex Peroni del team Campos a chiudere la top 5. Leonardo Pulcini ha girato solo col bagnato risultando quindi penultimo nella classifica pomeridiana mentre Alessio Deledda ha chiuso in ventitreesima piazza.

Non sono mancate le bandiere rosse nel pomeriggio. La prima è stata chiamata da Niko Kari, fermo alla curva 6, poi Artem Petrov è uscito sia alla curva 3 sia alla 11. Ye Yifei si è fermato alla 22 e infine Tappi Natori alla 4.

Martedì 9 aprile 2019, 2° turno

1 - Felipe Drugovich - Carlin - 1'33"284 - 44 giri
2 - Max Fewtrell - ART - 1'33"291 - 35
3 - David Beckmann - ART - 1'33"502 - 36
4 - Logan Sargeant - Carlin - 1'33"703 - 44
5 - Alexander Peroni - Campos - 1'33"990 - 29
6 - Christian Lundgaard - ART - 1'34"036 - 38
7 - Liam Lawson - MP Motorsport - 1'34"121 - 43
8 - Sebastian Fernandez - Campos - 1'34"255 - 38
9 - Robert Shwartzman - Prema - 1'34"301 - 32
10 - Marcus Armstrong - Prema - 1'34"362 - 28
11 - Pedro Piquet - Trident - 1'34"450 - 36
12 - Raoul Hyman - Sauber by Charouz - 1'34"478 - 42
13 - Simo Laaksonen - MP Motorsport - 1'34"528 - 47
14 - Jehan Daruvala - Prema - 1'34"607 - 29
15 - Richard Verschoor - MP Motorsport - 1'34"656 - 38
16 - Devlin De Francesco - Trident - 1'34"739 - 37
17 - Fabio Scherer - Sauber by Charouz - 1'34"871 - 31
18 - Jake Hughes - HWA Racelab - 1'34"906 - 19
19 - Niko Kari - Trident - 1'34"912 - 30
20 - Bent Viscaal - HWA Racelab - 1'34"955 - 38
21 - Andreas Estner - Jenzer - 1'34"997 - 26
22 - Artem Petrov - Jenzer - 1'36"020 - 26
23 - Alessio Deledda - Campos - 1'36"039 - 33
24 - Keyvan Andres - HWA Racelab - 1'36"929 - 38
25 - Yuki Tsunoda - Jenzer - 1'37"362 - 35
26 - Ye Yifei - Hitech - 1'41"226 - 32
27 - Juri Vips - Hitech - 1'44"656 - 39
28 - Lirim Zendeli - Sauber by Charouz - 1'44"675 - 14
29 - Leonardo Pulcini - Hitech - 1'45"296 - 39
30 - Teppei Natori - Carlin - 1'47"791 - 31

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone