23 Nov [0:43]

Yas Marina
Mattiacci già sul piede di partenza?

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

La notizia l'ha lanciata il tedesco Sport Bild: Marco Mattiacci a fine stagione lascia la Ferrari e il suo posto sarà preso da Maurizio Arrivabene. Inizialmente poteva sembrare un pesce d'aprile, anche se siamo a fine novembre... La Ferrari ha prontamente smentito e certamente appare tutto assai bizzarro. Mattiacci lo scorso aprile è stato scaraventato in F.1 senza esperienze precedenti nel motorsport da Sergio Marchionne, per sostituire Stefano Domenicali. Dunque, colui che è stato definito l'uomo della svolta, l'uomo che doveva cambiare la Ferrari, è già sul piede di partenza? Forse "l'americano" era stato messo in quel delicato ruolo per riempire semplicemente un vuoto in vista dell'arrivo di qualche altro personaggio?

Possibile che l'artefice dell'ingaggio di Sebastian Vettel, mica roba da tutti, tolga già il disturbo? Secondo le voci tedesche, a dirigere la Ferrari tra poche settimane sarebbe Maurizio Arrivabene, da sempre legato alla Philip Morris di cui è stato anche vicepresdente, da più di 20 anni al seguito costante della Rossa. Grande esperto del mondo Ferrari, il suo nome è certamente un fulmine a ciel sereno.

A tal proposito, Repubblica riporta parole di Andrea Agnelli che, alla luce di questa indiscrezione, potrebbero avere un senso: "C'è ancora una gara per chiudere la stagione, poi sono sicuro che Marchionne e chi avrà la gestione sportiva della squadra abbiano ben chiaro il percorso per riportare in alto la Ferrari nel mondo". La frase che "scotta" è quel "chi avrà la gestione sportiva". Non ci resta che attendere ulteriori sviluppi.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone