Pagina 4 di 100
22 Apr [18:54]

Oulton Park, gare
Tre vincitori per iniziare

Jacopo Rubino

Inizia con tre vincitori diversi l'edizione 2019 della BRDC British F3, la serie riservata alle vetture Tatuus-Cosworth da 230 cavalli. La tappa inaugurale di Oulton Park, tradizionalmente con motori spenti nella domenica di Pasqua e attività al lunedì, ha visto i successi spartiti fra Clement Novalak, Kaylen Frederick e Johnathan Hoggard. Ed è proprio Novalak, che si è aggiudicato gara 1 di sabato, a comandare la classifica generale con 81 punti.

Il portacolori del team Carlin, adesso presente a tempo pieno dopo aver dato priorità nel 2018 alla Formula Renault Eurocup, nella prima corsa ha subito strappato la leadership al compagno di squadra Frederick, riuscendo poi a tenere i nervi saldi in una lunga fase di safety-car causata dall'incidente fra Manuel Maldonado, Lucas Petersson, Benjamin Pedersen e Pavan Ravishankar. Novalak ha incrementato il bottino chiudendo sesto in gara 2 (da 13esimo in griglia, per l'inversione dell'ordine di arrivo) e in piazza d'onore in gara 3, quando la sua bagarre alla chicane con Ayrton Simmons ha però spalancato le porte della vittoria al già citato Hoggard, che li seguiva a ruota. L'alfiere Fortec ha terminato il weekend con 70 lunghezze, secondo in graduatoria.

Per Frederick, invece, l'unica vera soddisfazione è stata proprio il trionfo in gara 2 con griglia rovesciata. L'americano era stato infatti il più veloce in qualifica, ma in gara 1 le cose per lui sono andate di male in peggio: scivolato quinto al restart, poi vittima di una foratura per un contatto ricevuto dal connazionale Neil Verhagen. In gara 3, Frederick è stato mandato sull'erba in apertura da Kiern Jewiss, scivolando di nuovo nelle retrovie. Alla fine, ha concluso 12esimo.

Proprio Jewiss, campione in carica della British F4, non è riuscito a vedere il podio, ottenendo al massimo un quarto posto sotto le insegne del Douglas Motorsport. È andata meglio al suo ex antagonista Simmons, secondo in gara 1 e terzo in gara 3, mentre la seconda corsa ha accolto in top 3 i già citati Verhagen (ex junior Red Bull) e Maldonado, che affronta la sua terza stagione in British F3.

Sabato 20 aprile 2019, gara 1

1 - Clement Novalak - Carlin - 11 giri 20'53"156
2 - Ayrton Simmons - Dittmann - 1"610
3 - Johnathan Hoggard - Fortec - 4"606
4 - Ulysse De Pauw - Douglas - 6"952
5 - Sasakorn Chaimongkol - Hillspeed - 7"679
6 - Hampus Ericsson - Double R - 11"301
7 - Nazim Azman - Dittmann - 12"235
8 - Manuel Maldonado - Fortec - 17"658
9 - Kiern Jewiss - Douglas - 19"157
10 - Josh Mason - Lanan - 23"101
11 - Kris Wright - Fortec - 24"133
12 - Neil Verhagen - Double R - 1'14"838
13 - Kaylen Frederick - Carlin - 1 giro

Giro più veloce: Kaylen Frederick 1'31"358

Ritirati
2° giro - Lucas Petersson
2° giro - Benjamin Pedersen
2° giro - Pavan Ravishankar

Lunedì 22 aprile 2019, gara 2

1 - Kaylen Frederick - Carlin - 13 giri 20'01"130
2 - Neil Verhagen - Double R - 4"980
3 - Manuel Maldonado - Fortec - 10"874
4 - Kiern Jewiss - Douglas - 11"259
5 - Josh Mason - Lanan - 23"604
6 - Clement Novalak - Carlin - 24"145
7 - Ulysse De Pauw - Douglas - 25"546
8 - Johnathan Hoggard - Fortec - 24"926
9 - Nazim Azman - Dittmann - 26"820
10 - Benjamin Pedersen - Douglas - 27"248
11 - Lucas Petersson - Carlin - 27"588
12 - Pavan Ravishankar - Double R - 28"310
13 - Sasakorn Chaimongkol - Hillspeed - 29"879
14 - Hampus Ericsson - Double R - 3 giri

Giro più veloce: Kaylen Frederick 1’31”567

Ritirati
6° giro - Ayrton Simmons
1° giro - Kris Wright

Lunedì 22 aprile 2019, gara 3

1 - Johnathan Hoggard - Fortec - 13 giri
2 - Clement Novalak - Carlin - 2"436
3 - Ayrton Simmons - Dittmann - 3"471
4 - Kiern Jewiss - Douglas - 4"102
5 - Neil Verhagen - Double R - 7"985
6 - Ulysse De Pauw - Douglas - 17"010
7 - Sasakorn Chaimongkol - Hillspeed - 18"081
8 - Manuel Maldonado - Fortec - 18"582
9 - Lucas Petersson - Carlin - 19"112
10 - Benjamin Pedersen - Douglas - 19"465
11 - Nazim Azman - Dittmann - 21"933
12 - Kaylen Frederick - Carlin - 23"694
13 - Hampus Ericsson - Double R - 25"595
14 - Josh Mason - Lanan - 33"545
15 - Pavan Ravishankar - Double R - 37"135
16 - Kris Wright - Fortec - 54"739

Giro più veloce: Johnathan Hoggard 1'32"338

Il campionato
1.Novalak 81 punti; 2.Hoggard 70; 3.Simmons 53; 4.De Pauw 50; 5.Jewiss 47; 6.Verhagen 45; 7.Maldonado 44; 8.Frederick, Chaimongkol 37; 10.Azman 32
Pagina 4 di 100