2 Feb [8:23]

I piloti Lexus 2017- Torna Nakajima
Caldarelli resta con LeMans

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

E’ Kazuki Nakajima l’aggiunta di peso allo schieramento della Lexus per il Super GT 2017. Prevedibilmente, anche grazie all’assenza di concomitanze, il pilota ufficiale del WEC per il marchio giapponese prenderà parte alla stagione della serie Gran Turismo con il team Tom’s, correndo affiancato a James Rossiter. Il ritorno di Nakajima ha portato alla caduta di una serie di tessere che sono costate il posto a Daisuke Ito.

Ryo Hirakawa, giovane di punta del programma Toyota, è stato affiancato a Nick Cassidy, tra le rivelazioni del 2016, in una line-up estremamente aggressiva mentre non c’è stato più posto per Ito nemmeno in GT300. Tutto invariato nelle altre squadre, con la conferma di Andrea Caldarelli nel programma ormai scontata visti i risultati dello scorso anno (e dei precedenti). Il pescarese, che ha lottato fino all’ultimo per il titolo 2016, rimarrà al team Wako’s insieme a Kazuya Oshima.

Tutto uguale anche per i team Sard, coi campioni Kovalainen-Hirate, Bandoh (Sekiguchi-Kunimoto) e Cerumo (Tachikawa-Ishiura). Quattro le vetture in GT300 con la conferma delle Toyota Prius apr e di due Lexus RC-F che vedranno tra gli altri protagonisti Yuichi Nakayama (che non ha più trovato posto i Super Formula) e il giovane del programma Toyota Sho Tsuboi.

I piloti Toyota 2017

Sard - Kovalainen/Hirate
LeMans - Caldarelli/Oshima
Bandoh - Sekiguchi/Kunimoto
Tom’s - Nakajima/Rossiter
Tom’s - Hirakawa/Cassidy
Cerumo - Tachikaway/Ishiura

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone