6 Feb [23:26]

Aggiustamenti regolamentari su
programmi di gara e push-to-pass

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
L’IndyCar ha annunciato oggi una serie di cambiamenti minori per quanto riguarda il format del weekend e per l’uso del push-to-pass.

1) A Phoenix e Gateway la qualifica si terrà il giorno stesso della gara, al sabato: la prima giornata, quella di venerdì, sarà dedicata alle libere.

2) Ogni team riceverà un set in più di gomme “rosse”, quelle più morbide.

3) Cambia il push-to-pass, che sarà basato sul tempo effettivo anziché sul numero delle attivazioni. Ci saranno 150 secondi a Detroit, Saint Petersburg e Sonoma e 200 secondi sulle altre piste stradali. Una volta attivato, il push-to-pass potrà essere “spento” per risparmiare secondi.

4) Le qualifiche per il doppio round di Detroit non utilizzeranno più il formato ad eliminazione diretta per la prima gara: si effettueranno due turni per altrettanti gruppi, della durata di 12 minuti ciascuno con 5’ di bandiera verde garantiti.

5) L’appuntamento sul tracciato stradale di Indy si svolgerà su due giorni, venerdì e sabato

6) Le prime libere sui tracciati stradali partiranno a orari fissi, 11 e 15 locali, anziché personalizzati per ogni round.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone