25 Mar [19:32]

I team Renault con la MGU-K 2016

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa - Photo 4

Come ovviare agli inconvenienti emersi nei test pre campionato di Montmelò? Rispolverando la MGU-K del 2016. Così ha fatto la Renault, che ha bocciato il nuovo sistema di recupero energia visto in Spagna e che ha causato non pochi problemi di non facile risoluzione, tornando alla soluzione del 2016. Lo ha dichiarato lo stesso Remi Taffin, direttore tecnico Renault, affermando a motorsport.com che il tempo tra i test e il primo GP stagionale era troppo breve per pensare di poter trovare una soluzione adeguata. La nuova MGU-K la si vedrà quindi più avanti, probabilmente per il quinto Gran Premio quando Renault distribuirà alle sue squadre il secondo motore dei quattro a disposizione per il campionato.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone