19 Apr [19:03]

Amputazioni alle gambe per Monger
dopo il terribile incidente in British F4

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

La notizia, purtroppo, lascia senza parole. Billy Monger ha subìto l'amputazione della parte inferiore di entrambe le gambe, dopo il terribile incidente di cui è stato protagonista all'inizio di gara 3 della British F4 a Donington, nella domenica di Pasqua. Il giovane pilota del team JHR ha tamponato a piena velocità la vettura di Patrik Pasma che procedeva a rilento dopo un testacoda, trovandosi la visuale ostruita dagli avversari davanti a lui.

È stata necessaria oltre un'ora e mezza per consentire ai commissari di estrarre Monger dall'abitacolo, prima del trasporto in elicottero al Queen's Medical Centre di Nottingham. Gli sforzi compiuti dal personale medico non stati però sufficienti a evitare le amputazioni, che cambieranno per sempre la sua vita.

Steven Hunter, responsabile della squadra, assieme alla famiglia dello sfortunato pilota ha aperto un progetto di crowdfunding per sostenere la riabilitazione di Billy. L'obiettivo è di raccogliere 260 mila sterline (pari a circa 310 mila euro), e le donazioni hanno già coperto oltre il 20 per cento della somma.



"Conosciuto non solo per essere un ragazzo estremamente talentuoso, ma anche per essere un 17enne speciale. Amato dalla sua squadra, dagli avversari e dai suoi supporters", si legge nella notta congiunta. Monger aveva esordito nella British F4 lo scorso anno, conquistando tre piazzamenti a podio, e per questa stagione era iscritto anche al trofeo parallelo F4 Challenge Cup, di cui è attualmente leader.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone