20 Apr [16:54]

Test a Montmelò, 4° turno
Ancora Boccolacci, Lorandi secondo

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Montmelò - Massimo Costa

Il turno finale dei test collettivi GP3 a Montmelò è stato per lo più dedicato ai long run. È quello che ha fatto il team ART, che praticamente ha girato sempre a pieno carico di carburante come altri piloti il cui riferimento cronometrico si è assestato sull'1'37". Altri ancora hanno utilizzato gomme già usate in mattinata nella simulazione di qualifica lavorando su assetti e aerodinamica con serbatoi non pieni.

Dorian Boccolacci si è confermato leader anche nella sessione finale dopo l'ottima prova del mattino. Il francese del team Trident è stato il primo a scendere in pista all'avvio del turno alle ore 13 ed ha approfittato al meglio delle condizioni della pista ancora buone ottenendo il crono di 1'34"022 al giro 11 di 43. Molto bene Alessio Lorandi. L'italiano del team Jenzer ha completato una buona simulazione gara girando sui tempi dei piloti ART, poi si è portato al secondo posto in classifica con 1'35"425. Lorandi ha segnato il crono al 31esimo passaggio su 41 effettuati.

Sull'ipotetico terzo gradino del podio, Tatiana Calderon della DAMS in 1'35"624, mentre nel finale Raoul Hyman di Campos ha scalato la graduatoria fino al quarto posto. Buona simulazione gara anche per Leonardo Pulcini che ha girato sui tempi dei suoi compagni di squadra Niko Kari e Steijn Schothorst traendo importanti indicazioni per il primo weekend stagionale della GP3 che si terrà proprio sul circuito catalano.

Nella foto, Alessio Lorandi

Giovedì 20 aprile 2017, 4° turno

1 - Dorian Boccolacci - Trident - 1'34"022 - 43 giri
2 - Alessio Lorandi - Jenzer - 1'35"425 - 41
3 - Tatiana Calderon - DAMS - 1'35"624 - 34
4 - Raoul Hyman - Campos - 1'35"716 - 37
5 - Santino Ferrucci - DAMS - 1'35"963 - 47
6 - Julien Falchero - Campos - 1'36"281 - 39
7 - Arjun Maini - Jenzer - 1'36"358 - 35
8 - Marcos Siebert - Campos - 1'36"374 - 40
9 - Ryan Tveter - Trident - 1'36"430 - 41
10 - Niko Kari - Arden - 1'36"928 - 54
11 - Leonardo Pulcini - Arden - 1'36"987 - 35
12 - Steijn Schothorst - Arden - 1'37"147 - 51
13 - Giuliano Alesi - Trident - 1'37"160 - 44
14 - George Russell - ART - 1'37"546 - 53
15 - Kevin Joerg - Trident - 1'37"600 - 46
16 - Anthoine Hubert - ART - 1'37"713 - 53
17 - Nirei Fukuzumi - ART - 1'37"732 - 54
18 - Jack Aitken - ART - 1'37"753 - 48
19 - Bruno Baptista - DAMS - 1'37"809 - 44

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone