21 Apr [11:17]

Monza, libere 1
Shwartzman subito da record

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Comincia in Italia, da Monza, la stagione 2017 della Formula Renault Eurocup. La prima sessione di prove libere ha registrato il miglior tempo di Robert Shwartzman in 1'48"365: il russo della R-Ace, considerato tra i favoriti per la conquista del titolo, ha già messo a segno il nuovo record della categoria sul circuito brianzolo, abbassando di ben sei decimi quel 1'48"957 ottenuto lo scorso anno da Dorian Boccolacci.

Shwartzman ha preceduto di 142 millesimi Gabriel Aubry di Tech 1, poi l'altro francese Sacha Fenestraz, in forza al team Kaufmann campione in carica. Quarto posto per Max Defourny, a lungo davanti prima di essere scavalcato nelle fasi conclusive, con la bandiera rossa esposta per l'uscita del peruviano Rodrigo Pflucker alla Parabolica.

Quinto e sesto crono per i due olandesi della rientrante MP Motorsport, Richard Verschoor e Jarno Opmeer, nel 2016 antagonisti tra F4 NEZ e F4 spagnola. A seguire troviamo Yifei Ye, Luis Leeds e Alexander Vartanyan, portacolori dell'unica scuderia tricolore al via, la JD Motorsport. La top 10 è infine completata dal britannico Max Fewtrell, vincitore della passata edizione della British F4. Avvio ancora in sordina per la Arden, al debutto nella serie marchiata Renault, che ha per adesso in Zane Goddard (15esimo) il suo alfiere più veloce.

Una precedente interruzione del turno era stata causata dal crash di Frank Bird tra le due curve di Lesmo. Per lui alla fine 27esima posizione, dietro alla sola ragazza iscritta: la polacca Julia Pankiewicz.

Venerdì 21 aprile 2017, libere 1

1 - Robert Shwartzman - R-Ace - 1'48"365 - 11 giri
2 - Gabriel Aubry - Tech 1 - 1'48"507 - 15
3 - Sacha Fenestraz - Kaufmann - 1'48"696 - 13
4 - Max Defourny - R-Ace - 1'48"753 - 12
5 - Richard Verschoor - MP Motorsport - 1'48"780 - 16
6 - Jarno Opmeer - MP Motorsport - 1'48"833 - 13
7 - Yifei Ye - Kaufmann - 1'48"949 - 14
8 - Luis Leeds - Kaufmann - 1'48"995 - 13
9 - Alexander Vartanyan - JD Motorsport - 1'49"026 - 13
10 - Max Fewtrell - Tech 1 - 1'49"035 - 15
11 - Alex Peroni - Fortec - 1'49"148 - 16
12 - Raul Guzman - R-Ace - 1'49"201 - 13
13 - Neil Verhagen - MP Motorsport - 1'49"263 - 15
14 - Thomas Maxwell - Tech 1 - 1'49"269 - 16
15 - Zane Goddard - Arden - 1'49"378 - 17
16 - Henrique Chaves - AVF - 1'49"546 - 15
17 - Presley Martono - Burdett - 1'49"721 - 17
18 - Will Palmer - R-Ace - 1'49"837 - 12
19 - Gregoire Saucy - AVF - 1'49"95414
20 - Dan Ticktum - Arden - 1'50"062 - 13
21 - Jean-Baptiste Simmenauer - JD Motorosport - 1'50"314 - 13
22 - Thomas Neubauer - Tech 1 - 1'50"317 - 10
23 - Sun Yue Yang - JD Motorosport - 1'50"468 - 16
24 - Axel Matus - AVF - 1'50"588 - 14
25 - Ghislain Cordeel - Arden - 1'50"616 - 15
26 - Julian Pankiewicz - Burdett - 1'50"650 - 15
27 - Frank Bird - Fortec - 1'50"740 - 7
28 - Najiy Razak - Fortec - 1'51"103 - 13
29 - Rodrigo Pflucker - AVF - 1'51"109 - 13
30 - Alexej Korneev - Fortec - senza tempo - 4

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone