14 Giu [11:43]

Rosberg conferma: "Non ritornerò"
Hamilton: "Meglio Bottas di Nico"

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa - Photo 4

A Montreal, Toto Wolff aveva lanciato una "bomba", un po' per scherzo un po' perché sollecitato dall'argomento, affermando che secondo lui Nico Rosberg tornerà alle corse: "Non mi meraviglierei di vederlo in Ferrari o da qualche altra parte". Al giornale tedesco Bild, il campione del mondo 2016 ha recapitato la propria risposta: "No, ho realmente concluso la mia carriera nel motorsport e la vittoria iridata mi ha completamente appagato. Le corse sono il passato, ora farò nuove cose". A Rosberg è stato anche chiesto se accetterebbe l'invito per partecipare a una sola gara, come accaduto a Jenson Button a Monaco: "Non ho mai pensato a questa eventualità, ma probabilmente direi di no. E non sto cercando nuove sfide in altre categorie".

E intanto Lewis Hamilton non perde tempo per non far sentire la mancanza di Rosberg in seno al team Mercedes: "Valtteri è molto meglio di Nico. Mi sostiene e a livello professionale è completamente diverso. Nel team vi è una forte unione, come mai prima. E se lui avrà bisogno non avrò problemi nel fornirgli tutto il mio supporto". A rincarare la dose ci ha pensato anche Toto Wolff: "Basta guardarli come interagiscono quando sono assieme sul podio. È una situazione completamente differente da quando vi erano Lewis e Nico".

Ma il punto è: il giorno che Bottas si ritroverà in competizione seria con Hamilton, tutta questa armonia rimarrà?

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone