19 Giu [9:20]

Michigan, gara: Larson di giustezza

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Kyle Larson ha mostrato di aver imparato la lezione impartitagli lo scorso weekend da Jimmie Johnson. Dopo avere visto a Dover i propri sogni di vittoria sfumare all’ultimo re-start, il californiano del team Ganassi ha beffato Denny Hamlin aiutato anche da una spinta di Ryan Blaney assicurandosi anche la leadership di campionato. Hamlin ha poi dovuto cedere anche a Chase Elliott e Joey Logano, mentre Jamie McMurray, anche lui per il team Ganassi, ha chiuso quinto.

A causare l’ultima ripartenza, un incidente multiplo che aveva visto proprio Blaney protagonista di un cattivo avvio dalla precedente neutralizzazione. Con il gruppo piombato alle sue spalle, Daniel Suarez è finito per toccare Bubba Wallace e la reazione a catena scaturita ha mandato a muro l’incolpevole Danica Patrick, comunque uscita incolume nonostante un gran botto anche se unica ritirata della serata.

Importante nella dinamica delle fasi finali anche il testacoda di Ryan Sieg dato che Martin Truex Jr, fino a quel momento in palla e vincitore dei primi due traguardi intermedi, ha dovuto frenare a ruote bloccate per evitarlo, non riuscendo più poi a trovare il giusto ritmo. Ha chiuso comunque sesto seguito da Kyle Busch, Ricky Stenhouse e Dale Earnhardt Jr, tornato in top-10 in una difficile stagione finale per lui.

Domenica 18 giugno 2017, gara

1 - Kyle Larson (Chevy) – Ganassi - 200 giri
2 - Chase Elliott (Chevy) – Hendrick - 200
3 - Joey Logano (Ford) – Penske - 200
4 - Denny Hamlin (Toyota) – Gibbs - 200
5 - Jamie McMurray (Chevy) – Ganassi - 200
6 - Martin Truex Jr. (Toyota) - Furniture Row - 200
7 - Kyle Busch (Toyota) – Gibbs - 200
8 - Ricky Stenhouse Jr. (Ford) – Roush - 200
9 - Dale Earnhardt Jr. (Chevy) – Hendrick - 200
10 - Jimmie Johnson (Chevy) – Hendrick - 200
11 - Matt Kenseth (Toyota) – Gibb - 200
12 - Kurt Busch (Ford) – Stewart/Haas - 200
13 - Erik Jones (Toyota) - Furniture Row - 200
14 - Kevin Harvick (Ford) – Stewart/Haas - 200
15 - Ryan Newman (Chevy) – Childress - 200
16 - Brad Keselowski (Ford) – Penske - 200
17 - Trevor Bayne (Ford) – Roush - 200
18 - AJ Allmendinger (Chevy) – JTG - 200
19 - Darrell Wallace (Ford) – Petty - 200
20 - Ty Dillon (Chevy) – Childress - 200
21 - Kasey Kahne (Chevy) – Hendrick - 200
22 - Paul Menard (Chevy) – Childress - 200
23 - Michael McDowell (Chevy) – Leavine - 200
24 - Daniel Suarez (Toyota) – Gibbs - 200
25 - Ryan Blaney (Ford) – Wood - 200
26 - Clint Bowyer (Ford) – Stewart/Haas - 200
27 - Austin Dillon (Chevy) – Childress - 199
28 - Matt DiBenedetto (Ford) – GoFas - 199
29 - David Ragan (Ford) - Front Row - 198
30 - Corey LaJoie (Toyota) - BK Racing - 197
31 - Cole Whitt (Ford) - Front Row - 197
32 - Landon Cassill (Ford) - Front Row - 196
33 - Ryan Sieg (Toyota) – BK - 196
34 - Reed Sorenson (Chevrolet) – Premium - 195
35 - Jeffrey Earnhardt (Chevy) – CircleSport - 195
36 - Chris Buescher (Chevy) – JTG - 194
37 - Danica Patrick (Ford) – Stewart/Haas - 190

Il campionato
1. Larson 640; 2. Truex 635; 3. Kyle Busch 510; 4. Harvick 508; 5. Elliott 478.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone