16 Lug [10:11]

Mugello, gara 2
Vips vince davanti ad Armstrong

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Juri Vips ha conquistato in gara 2 al Mugello la sua prima vittoria della stagione nella Formula 4 italiana. Il pilota estone è partito bene e ha poi mantenuto il controllo delle operazioni inseguito prima da Leonardo Lorandi e poi da Marcus Armstrong. Vips ha fatto la sua gara, chiudendo in tranquillità dopo la pole di venerdì nonostante le due situazioni di safety-car.

Dopo una partenza piuttosto caotica, che ha visto le vetture del team Jenzer ostacolarsi, le prime fasi hanno visto un’interpretazione “creativa” dei limiti esterni della pista da parte di molti piloti, cosa che ha creato momenti concitati in un pacchetto estremamente ravvicinato. Vittime principali sono stati Kush Maini, trovatosi a rientrare ai box per cambiare l’ala anteriore, ed Enzo Fittipaldi che, colpito da un detrito alla sospensione, si è dovuto ritirare.

La ripartenza dopo la safety-car, chiamata in causa da un’uscita di Andrea Dall’Accio, ha portato ad un nuovo attacco su Lorandi per il secondo posto di Armstrong, stavolta andato a segno alla San Donato per completare la doppietta Prema. L’alfiere del team BhaiTech è stato passato anche da Artem Petrov che, in recupero dopo una difficile qualifica, è riuscito a prevalere nell’incrocio di traiettorie alla Luco dopo aver segnato il giro più veloce grazie alle gomme più fresche.

Un contatto tra Aldo Festante e Federico Malvestiti alla Materassi ha poi portato ad una nuova neutralizzazione ma non si è riusciti nemmeno a riprendere il via: a causa di un improvviso rallentamento forse provocato da un problema a Job Van Uitert, il gruppo si è trovato costretto a frenare e alcune vetture sono rimaste ferme. Van Uitert è poi stato costretto al ritiro in quanto non più in grado di ripartire.

Domenica 16 luglio 2017, gara 2

1 - Juri Vips - Prema - 14 giri
2 - Marcus Armstrong - Prema - 0"387
3 - Artem Petrov - DR Formula - 0"697
4 - Leonardo Lorandi - BhaiTech - 1"378
5 - Lirim Zendeli - Mucke - 1"757
6 - Sebastian Fernandez - BhaiTech - 2"069
7 - Lorenzo Colombo - BhaiTech - 2"64
8 - Juan Manuel Correa - Prema - 2"696
9 - Aldo Festante - DR Formula - 3"56
10 - Ian Rodriguez – DRZ Benelli - 3"845
11 - Felipe Branquinho - DR Formula - 4"5
12 - Giorgio Carrara - Jenzer - 4"836
13 - Olli Caldwell – Mucke - 5"255
14 - Giacomo Bianchi - Jenzer - 6"291
15 - Davide Venditti - Diegi - 7"244
16 - Mickael Grosso – Corbetta - 8"225
17 - Tom Beckhauser – Mucke - 9"326
18 - Kush Maini - Jenzer - 2 giri

Ritirati
3° giro - Enzo Fittipaldi
5° giro - Andrea Dall’Accio
10° giro - Federico Malvestiti
12° giro - Job Van Uitert

Il campionato
1. Armstrong 153; 2. Colombo 130, 3. Petrov 107; 4. Fernandez 103; 5. Van Uitert 99.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone