1 Ago [9:30]

Mid-Ohio, gare: Urrutia si rifà sotto

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Si è riportato in lotta per il titolo Indy Lights Santiago Urrutia. L’uruguayano, beffato lo scorso anno da uno smaccato gioco di squadra del team Carlin, ha vinto la sua prima gara dell’anno a Mid-Ohio in un weekend ottimo per il team Belardi. Partendo dalla pole, Urrutia ha approfittato di una battaglia per il secondo posto tra Nico Jamin e Colton Herta, risoltasi poi a favore dell’americano del team Andretti, mentre in transalpino ha completato il podio. Comunque, anche se la top-5 non è cambiata molto durante la gara, è stata separata da poco più di 3”. A completare i primi cinque, Shelby Blackstock e Zachary Claman De Melo.

Urrutia è poi andato bene anche in gara 2, terminando alle spalle di Jamin. Dopo aver preso il via dalla prima fila, il francese aveva passato il poleman Herta, riuscito però a controbattere. Il giovanissimo figlio d’arte è però finito in testacoda lasciando via libera a Jamin, Urrutia e Blackstock per il podio. Difficoltà per il leader della classifica Kyle Kaiser, che ha incontrato problemi di assetto prima di toccarsi con Juan Piedrahita in gara 2. Coi risultati del weekend, Urrutia ha agguantato il secondo posto in graduatoria in coabitazione con Herta, ed è a 42 punti da Kaiser.

Domenica 30 luglio 2017, gara 1

1 - Santi Urrutia - Belardi - 30 giri 38’47”4693
2 - Colton Herta - Andretti - 0”4812
3 - Nico Jamin - Andretti - 2”0408
4 - Shelby Blackstock - Belardi - 2”7217
5 - Zachary Claman De Melo - Carlin - 3”3116
6 - Neil Alberico - Carlin - 9”9257
7 - Dalton Kellett - Andretti - 11”6356
8 - Aaron Telitz - Belardi - 13”0471
9 - Ryan Norman - Andretti - 31”7669
10 - Juan Piedrahita - Pelfrey - 33”3395
11 - Matheus Leist - Carlin - 34”9518
12 - Kyle Kaiser - Juncos - 46”2645
13 - Garth Rickards - Carlin - 1’01”2224

Ritirato
25° giro - Nicolas Dapero - Juncos

Domenica 30 luglio 2017, gara 2

1 - Nico Jamin - Andretti - 38 giri 46’35”8335
2 - Santi Urrutia - Belardi - 0”5026
3 - Shelby Blackstock - Belardi - 13”8909
4 - Zachary Claman De Melo - Carlin - 14”3358
5 - Aaron Telitz - Belardi - 25”1355
6 - Colton Herta - Andretti - 26”9240
7 - Ryan Norman - Andretti - 34”4449
8 - Nicolas Dapero - Juncos - 35”3834
9 - Neil Alberico - Carlin - 36”0207
10 - Matheus Leist - Carlin - 40”3761
11 - Juan Piedrahita - Pelfrey - 53”6766
12 - Kyle Kaiser - Juncos - 1 giro
13 - Dalton Kellett - Andretti - 1 giro

Ritirato
1° giro - Garth Rickards - Carlin

Il campionato>/b>
1. Kaiser 297; 2. Herta 255; 3. Urrutia 255; 4. Leist 249; 5. DeMelo 243.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone
© 2015 Inpagina s.r.l. / P.Iva 02235071202 - Registrazione del tribunale di Bologna n. 7323 del 30 aprile 2003