7 Ago [11:24]

ADAC F4 al Nurburgring
Acuti di Armstrong e Drugovich

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Continua a essere tiratissimo il confronto al vertice dell'ADAC F4, che sul circuito del Nurburgring ha riacceso i motori dopo la pausa estiva. Marcus Armstrong e Felipe Drugovich hanno proseguito la caccia al leader Juri Vips, aggiungendo entrambi un'altra vittoria al proprio score, ma grazie ad una maggiore regolarità di risultati l'estone ha realtà rafforzato leggermente il proprio vantaggio.

Partito dalla pole, la prima stagionale, Lirim Zendeli è andato ad aggiudicarsi gara 1 guidando i giochi dall'inizio fino al traguardo. In mezzo, anche l'interruzione dopo lo spettacolare capottamento di Nicklas Nielsen al secondo giro, fortunatamente senza conseguenze fisiche per il danese. Con la rosa vettura del team Mucke, Zendeli ripresa l'azione ha preceduto al traguardo Kim Luis Schramm e Fabio Scherer, riuscito a sorpassare Andreas Estner. In ottica titolo Juri Vips ha ottenuto invece un prezioso quinto posto: i suoi antagonisti Marcus Armstrong e Felipe Drugovich hanno chiuso infatti rispettivamente decimo e 17esimo. Grande delusione soprattutto per il brasiliano, precipitato nelle retrovie dopo essere stato mandando in testacoda da un contatto in apertura con Jonathan Aberdein.

Il riscatto di Drugovich è maturato in gara 2, disputata domenica mattina. L'alfiere del team Van Amersfoort ha capitalizzato la pole tenendo a bada un grintoso Zendeli, che questa volta si è dovuto stabilire in piazza d'onore. Nella sfida ha provato ad inserirsi anche Estner, ma un tentativo di attacco fallito ha aperto la porta a Vips sul rettilineo principale: l'alfiere della Prema si è così preso il gradino più basso del podio. Poco dopo è stata invece sventolata la bandiera rossa che ha fermato i giochi dopo sette giri assegnando punteggi dimezzati. Colpa del violento impatto frontale di Cedric Piro in curva 1, che ha richiesto una lunga riparazione delle barriere. Piro ha poi dovuto saltare gara 3.

Appena ottavo nella seconda manche, Armstrong ha sfruttato la griglia invertita di gara 1 per scattare dal palo nella sfida conclusiva. Il neozelandese della Ferrari Driver Academy si è fatto trovare pronto, conquistando un successo fondamentale per il campionato davanti a Julian Hanses e al compagno Enzo Fittipaldi: bel weekend d'esordio in Germania per il nipote di Emerson, che qui ha rinforzato la pattuglia Prema a margine dell'impegno prioritario nella serie italiana. Il giovane Fittipaldi si era peraltro già ben comportato con il doppio arrivo in top 10 nelle due corse precedenti. Alle sue spalle Vips, che giungendo quarto conservato quindi la leadership in classifica generale con 182,5 punti, contro i 171 di Armstrong e i 159 di Drugovich, che a suon di sorpassi è entrato in top 10. Per lui nona posizione davanti ad Artem Petrov della DR Formula, altra wild-card proveniente dalla F4 tricolore.

Sabato 5 agosto 2017, gara 1

1 - Lirim Zendeli - Mucke - 16 giri 45'45"553
2 - Kim Luis Schramm - US Racing - 0"762
3 - Fabio Scherer - US Racing - 2"541
4 - Andreas Estner - Neuhauser - 3"421
5 - Juri Vips - Prema - 4"445
6 - Louis Gachot - Van Amersfoort - 5"425
7 - Frederik Vesti - Van Amersfoort - 6"090
8 - Enzo Fittipaldi - Prema - 7"227
9 - Julian Hanses - US Racing - 8"207
10 - Marcus Armstrong - Prema - 8"579
11 - Cedric Piro - Piro Sport - 9"252
12 - Artem Petrov - DR Formula - 9"840
13 - Juan Manuel Correa - Prema - 10"585
14 - Leonard Hoogenboom - Motopark - 11"502
15 - Michael Waldherr - Neuhauser - 14"372
16 - Oliver Söderström - Mucke - 18"619
17 - Felipe Drugovich - Van Amersfoort - 19"186
18 - Mick Wishofer - Lechner - 19"399
19 - Sophia Flörsch - Mucke - 19"589
20 - Oliver Caldwell - Mucke - 19"791
21 - Charles Weerts - Motopark - 22"782
22 - Laurin Heinrich - Rennsport Rössler - 28"840
23 - Richard Wagner - Lechner - 29"859
24 - Doureid Ghattas - Piro Sport - 31"074
25 - Tom Beckhäuser - Mucke - 31"160

Giro più veloce: Fabio Scherer 1'28"278

Ritirati
11° giro - Jonathan Aberdein
2° giro - Nicklas Nielsen
2° giro - Kami Laliberte

Domenica 6 agosto 2017, gara 2

1 - Felipe Drugovich - Van Amersfoort - 7 giri 10'17"304
2 - Lirim Zendeli - Mucke - 5"648
3 - Juri Vips - Prema - 6"077
4 - Andreas Estner - Neuhauser - 6"929
5 - Julian Hanses - US Racing - 7"643
6 - Kim Luis Schramm - US Racing - 8"139
7 - Enzo Fittipaldi - Prema - 8"751
8 - Marcus Armstrong - Prema - 9"105
9 - Jonathan Aberdein - Motopark - 9"539
10 - Frederik Vesti - Van Amersfoort - 9"961
11 - Fabio Scherer - US Racing - 10"368
12 - Sophia Flörsch - Mucke - 10"771
13 - Louis Gachot - Van Amersfoort - 11"712
14 - Michael Waldherr - Neuhauser - 12"793
15 - Juan Manuel Correa - Prema - 13"650
16 - Cedric Piro - Piro Sport - 17"757
17 - Kami Laliberte - Moreira - Van Amersfoort - 18"082
18 - Oliver Söderström - Mucke - 18"555
19 - Mick Wishofer - Lechner - 20"220
20 - Leonard Hoogenboom - Motopark - 20"714
21 - Oliver Caldwell - Mucke - 20"792
22 - Artem Petrov - DR Formula - 21"260
23 - Charles Weerts - Motopark - 22"044
24 - Laurin Heinrich - Rennsport Rössler - 22"782
25 - Richard Wagner - Lechner - 24"029
26 - Doureid Ghattas - Piro Sport - 24"236
27 - Tom Beckhäuser - Mucke - 24"561

Giro più veloce: Felipe Drugovich 1'27"733

Domenica 6 agosto 2017, gara 3

1 - Marcus Armstrong - Prema - 30'58"639
2 - Julian Hanses - US Racing - 1"057
3 - Enzo Fittipaldi - Prema - 4"922
4 - Juri Vips - Prema - 6"072
5 - Kim Luis Schramm - US Racing - 6"706
6 - Lirim Zendeli - Mucke - 9"364
7 - Juan Manuel Correa - Prema - 11"454
8 - Louis Gachot - Van Amersfoort - 12"280
9 - Felipe Drugovich - Van Amersfoort - 12"870
10 - Artem Petrov - DR Formula - 13"554
11 - Sophia Flörsch - Mucke - 14"213
12 - Andreas Estner - Neuhauser - 19"251
13 - Oliver Söderström - Mucke - 19"934
14 - Mick Wishofer - Lechner - 20"729
15 - Fabio Scherer - US Racing - 23"278
16 - Jonathan Aberdein - Motopark - 27"548
17 - Oliver Caldwell - Mucke - 29"739
18 - Charles Weerts - Motopark - 31"123
19 - Leonard Hoogenboom - Motopark - 37"188
20 - Tom Beckhäuser - Mucke - 48"058
21 - Richard Wagner - Lechner - 50"126
22 - Doureid Ghattas - Piro Sport - 1'17"030
23 - Frederik Vesti - Van Amersfoort - 1 giro
24 - Laurin Heinrich - Rennsport Rössler - 2 giri

Giro più veloce: Juan Manuel Correa 1'28"953

Ritirati
15° giro - Michael Waldherr

Il campionato
1.Vips 182,5; 2.Armstrong 171; 3.Drugovich 159,5; 4.Schramm 120; 5.Zendeli 130; 6.Scherer 98,5; 7.Hanses 94; 8.Nielsen 93; 9.Correa 76; 10.Aberdein 74

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone