dtm
14 Mar [16:08]

Gare in notturna a Misano,
sarà la prima volta per il DTM

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Grande novità per il DTM: l'appuntamento di Misano Adriatico, in programma il 25 e 26 agosto, si svolgerà in notturna. Si tratta di una prima assoluta per la serie tedesca, con le due gare che prenderanno il via alle 22:20, non per il circuito romagnolo che sotto i riflettori ha già ospitato altre categorie, come ad esempio la Blancpain GT Series.

Il cambio d'orario garantisce molti benefici: innanzitutto consentirà di evitare la calura estiva in pieno giorno, rendendo l'evento più appetibile ai tifosi tedeschi che potrebbero essere già presenti in Italia per trascorrere le vacanze. A livello televisivo, invece, verranno scongiurate le concomitanze con il Gran Premio del Belgio di Formula 1 e con il Gran Premio di Gran Bretagna della MotoGP.

Fino ad oggi l'unico esperimento in notturna del DTM risale al 2003, quando nella seconda tappa in calendario al Nurburgring (era metà agosto) furono le qualifiche a essere programmate "by night". A ottenere la pole fu Mattias Ekstrom, fresco di ritiro, così è Gary Paffett l'unico rimasto in griglia da allora. Già negli anni scorsi molti piloti si erano comunque dichiarati favorevoli all'idea.

Più in generale, nella stagione 2018 il campionato ha deciso di armonizzare gli orari di start delle manches alle 13:30, sia al sabato che alla domenica. Misano a parte, l'unica altra eccezione sarà per gara 2 a Hockenheim, l'ultimissima in programma: in questo caso il semaforo verde sarà alle 15:05.

Per quanto riguarda la tappa del Lausitzring, verrà adottata invece la configurazione di tracciato "Grand Prix" da 4534 metri, più lunga rispetto a quella precedente da 3478, e che dovrebbe garantire maggiori opportunità di sorpasso.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone