6 Apr [10:01]

Di Fewtrell il miglior crono
negli ultimi test al Nurburgring

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Per l'ultima tornata di test nel precampionato 2018, i piloti della Formula Renault Eurocup non hanno certo trovato il meteo ideale: le due giornate al Nurburgring sono state caratterizzate dalla pioggia, che a più riprese ha disturbato, o almeno rallentato, il lavoro di preparazione dei team. È stato Max Fewtrell a siglare il miglior tempo assoluto in 1'54"939, quando giovedì pomeriggio la pista è andata via via ad asciugarsi permettendo anche l'utilizzo delle gomme slick.

Il britannico della R-Ace ("chiudere in questo modo dà grande fiducia", ha commentato) è riuscito così a battere il crono di 1'54"741 che lo scorso anno aveva consegnato a Sacha Fenestraz la pole-position per gara 2. Fewtrell ha messo dietro di 149 millesimi il compagno di squadra Logan Sargeant, seguito dalla coppia di casa Kaufmann formata dal cinese Yifei Ye (al top nelle precedenti uscite a Hockenheim e Le Castellet) e all'olandese Richard Verschoor.

Christian Lundgaard, quinto ieri, era stato invece il più veloce di tutti mercoledì in 1'58"580, quando le condizioni sono state addirittura più impegnative: il danese, sempre con le slick, è emerso nella fase più favorevole a livello di grip, la terza mini-sessione fra le quattro in cui è stato diviso il programma di ciascuna giornata. Alle sue spalle avevano terminato Fewtrell, Ye e Sargeant, con il nostro Lorenzo Colombo ottimo quinto insieme alla JD Motorsport. Il driver italiano si è poi piazzato ottavo nella classifica combinata del giovedì.

Sono state numerose le bandiere rosse esposte dai commissari, causate fra gli altri da Axel Matus, Vladimir Tziortzis, Najiy Razak, Christian Munoz ed Eliseo Martinez, e in particolare da un incidente in curva 1 fra Sami Taoufik e Frank Bird. Quanto a chilometri percorsi, tre piloti hanno raggiunto il fatidico muro dei 100 giri complessivi: Lundgaard ha fatto cifra tonda, Sargeant è arrivato a 102, ma il vero stakanovista è stato il francese Victor Martins, che ha toccato quota 107.

Mercoledì 4 aprile 2018, 1° giorno

1 - Christian Lundgaard - MP Motorsport - 1'58"580 - 47 giri
2 - Max Fewtrell - R-Ace - 1'58"808 - 38
3 - Yifei Ye - Kaufmann - 1'58"965 - 33
4 - Logan Sargeant - R-Ace - 1'58"994 - 45
5 - Lorenzo Colombo - JD Motorsport - 1'59"597 - 46
6 - Alex Peroni - MP Motorsport - 1'59"634 - 42
7 - Frank Bird - Tech 1 - 1'59"679 - 39
8 - Clément Novalak - Kaufmann - 1'59"699 - 29
9 - Richard Verschoor - Kaufmann - 1'59"757 - 34
10 - Neil Verhagen - Tech 1 - 1'59"759 - 37
11 - Charles Milesi - R-Ace - 1'59"796 - 43
12 - Victor Martins - R-Ace - 1'59"839 - 46
13 - Thomas Maxwell - JD Motorsport - 1'59"987 - 45
14 - Alexander Vartanyan - Arden - 2'00"082 - 44
15 - Oscar Piastri - Arden - 2'00"394 - 44
16 - Alexander Smolyar - Tech 1 - 2'00"427 - 36
17 - Raúl Guzman - Fortec - 2'00"514 - 37
18 - Max Defourny - MP Motorsport - 2'00"700 - 42
19 - Thomas Neubauer - Tech 1 - 2'00"750 - 42
20 - Arthur Rougier - Fortec - 2'00"823 - 42
21 - Xavier Lloveras - AVF - 2'01"079 - 40
22 - Sami Taoufik - Arden - 2'01"157 - 42
23 - Axel Matus - AVF - 2'01"617 - 34
24 - Garbeil Gandulia - R-Ace - 2'01"871 - 43
25 - Christian Munoz - AVF - 2'01"890 - 40
26 - Najiy Razak - JD Motorsport - 2'01"909 - 33
27 - Eliseo Martinez - AVF - 2'03"169 - 38
28 - Vladimir Tziortzis - Fortec - 2'03"237 - 40
29 - Doureid Ghattas - Anders - 2'04"509 - 38

Giovedì 5 aprile 2018, 2° giorno

1 - Max Fewtrell - R-Ace - 1'54"939 - 52 giri
2 - Logan Sargeant - R-Ace - 1'55"088 - 57
3 - Yifei Ye - Kaufmann - 1'55"185 - 46
4 - Richard Verschoor - Kaufmann - 1'55"304 - 47
5 - Christian Lundgaard - MP Motorsport - 1'55"331 - 53
6 - Max Defourny - MP Motorsport - 1'55"360 - 55
7 - Charles Milesi - R-Ace - 1'55"496 - 56
8 - Lorenzo Colombo - JD Motorsport - 1'55"520 - 42
9 - Oscar Piastri - Arden - 1'55"634 - 50
10 - Victor Martins - R-Ace - 1'55"816 - 61
11 - Neil Verhagen - Tech 1 - 1'56"100 - 58
12 - Alex Peroni - MP Motorsport - 1'56"105 - 47
13 - Alexander Smolyar - Tech 1 - 1'56"222 - 56
14 - Frank Bird - Tech 1 - 1'56"234 - 51
15 - Thomas Maxwell - JD Motorsport - 1'56"321 - 44
16 - Thomas Neubauer - Tech 1 - 1'56"458 - 55
17 - Clément Novalak - Kaufmann - 1'56"486 - 45
18 - Arthur Rougier - Fortec - 1'56"503 - 54
19 - Alexander Vartanyan - Arden - 1'56"578 - 53
20 - Sami Taoufik - Arden - 1'56"705 - 49
21 - Xavier Lloveras - AVF - 1'56"723 - 53
22 - Raúl Guzman - Fortec - 1'56"730 - 53
23 - Najiy Razak - JD Motorsport - 1'56"821 - 42
24 - Vladimir Tziortzis - Fortec - 1'56"858 - 47
25 - Garbeil Gandulia - R-Ace - 1'56"867 - 53
26 - Axel Matus - AVF - 1'57"302 - 45
27 - Christian Munoz - AVF - 1'57"356 - 44
28 - Doureid Ghattas - Anders - 1'57"880 - 58
29 - Eliseo Martinez - AVF - 2'00"144 - 35

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone