8 Apr [15:23]

Marrakech, qualifica 2
Tarquini superlativo

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Non ci sono parole per definire il primo weekend nel WTCR di Gabriele Tarquini. L'abruzzese, vincitore di gara 1, ha siglato la pole nella qualifica 2 ottenendo nel Q3 il tempo di 1'24"316 con la Hyundai del team italiano BCR e precedendo Yvan Muller, alla guida della vettura gemella, ma della MRacing, di otto centesimi. Una bella battaglia quella messa in scena nel Q3 tra i due grandi vecchi della serie, con Muller che ha riscattato un sabato opaco. Per il marchio Hyundai, un vero trionfo perché le i30 hanno occupato le prime quattro posizioni.

Terzo ha concluso Norbert Michelisz della BCR, e poteva far meglio senza un errore, poi il poleman di sabato, Thed Bjork. Unico altro pilota ad accedere alla Q3 è stato il nipote di Muller, Yann Ehralcher, con la Honda Civic del team Munnich. Il francese nel Q2 ha battuto per cinque millesimi Rob Huff, rimasto così a guardare la frazione finale. L'inglese, sesto, ha preceduto il compagno di squadra nel team Loeb, Mehdi Bennani, al volante della Volkswagen Golf. Pepe Oriola, decimo con la Seat Cupra di Campos, partirà dalla pole in gara 2 per la regola dell'inversione delle posizioni. Le Alfa Romeo Giulietta del team Mulsanne hanno chiuso in fondo alla griglia con Fabrizio Giovanardi ventitreesimo e Gianni Morbidelli ultimo.

Qualifica 2, domenica 8 aprile 2018

1 - Gabriele Tarquini (Hyundai i30) - BCR - 1'24"316 - Q3
2 - Yvan Muller (Hyundai i30) - MRacing - 1'24"396 - Q3
3 - Norbert Michelisz (Hyundai i30) - BCR - 1'24"540 - Q3
4 - Thed Bjork (Hyundai i30) - MRacing - 1'24"653 - Q3
5 - Yann Ehrlacher (Honda Civic) - Munnich - 1'24"797 - Q3
6 - Rob Huff (VW Golf) - Loeb - 1'24"743 - Q2
7 - Mehdi Bennani (VW Golf) - Loeb - 1'24"789 - Q2
8 - James Thompson (Honda Civic) - Munnich - 1'24"807 - Q2
9 - Jean-Karl Vernay (Audi RS3 LMS) - Leopard - 1'24"910 - Q2
10 - Pepe Oriola (Seat Cupra) - Campos - 1'25"067 - Q2
11 - Gordon Shedden (Audi RS3 LMS) - Leopard - 1'25"151 - Q2
12 - Frederic Vervisch (Audi RS3 LMS) - Comtoyou - 1'25"201 - Q2
13 - Esteban Guerrieri (Honda Civic) - Munnich - 1'25"361 - Q1
14 - Tom Coronel (Honda Civic) - Boutsen Ginion - 1'25"407 - Q1
15 - John Filippi (Seat Cupra) - Campos - 1'25"420 - Q1
16 - Mat O'Homola (Peugeot 308) - DG Sport - 1'25"423 - Q1
17 - Benjamin Lessennes (Honda Civic) - Boutsen Ginion - 1'25"459 - Q1
18 - Aurelien Comte (Peugeot 308) - DG Sport - 1'25"531 - Q1
19 - Zsolt Szabo (Seat Cupra) - Zengo - 1'25"762 - Q1
20 - Nathanael Berthon (Audi RS3 LMS) - Comtoyou - 1'25"828 - Q1
21 - Denis Dupont (Audi RS3 LMS) - Comtoyou - 1'25"906 - Q1
22 - Norbert Nagy (Seat Cupra) - Zengo - 1'26"002 - Q1
23 - Fabrizio Giovanardi (Alfa Giulietta) - Mulsanne - 1'26"064 - Q1
24 - Aurelien Panis (Audi RS3 LMS) - Comtoyou - 1'26"409 - Q1
25 - Gianni Morbidelli (Alfa Giulietta) - Mulsanne - 1'26"708 - Q1

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone