14 Apr [17:42]

Estoril, gara 1: Drugovich fa il vuoto

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa - Foto Speedy

Lo stile è quello di Harrison Scott, campione 2017: pole e fuga per la vittoria lasciando agli altri il cannocchiale per cercarne le tracce. Felipe Drugovich ha vinto in questa maniera la prima gara stagionale della Euroformula Open andata in scena sul tracciato portoghese di Estoril. Un dominio netto quello del brasiliano schierato da RP Motorsport e che ha lasciato a 6"6 il secondo classificato, il connazionale Matheus Iorio, ma in forza al team Carlin che ha festeggiato anche il terzo posto di Cameron Das, conquistato dopo un lungo confronto con Marcos Siebert (Campos). Non c'è molto da dire per questa prova di apertura se non che si rischia di ritrovare un pilota e un team che come nel 2017 prendono il largo. Starà agli avversari fermare Drugovich e RP Motorsport. Ha fallito l'ingresso in top 10 Aldo Festante, ma avrà modo di rifarsi.

Sabato 14 aprile 2018, gara 1

1 - Felipe Drugovich - RP Motorsport - 19 giri 30'22"577
2 - Matheus Iorio - Carlin - 6"690
3 - Cameron Das - Carlin - 12"880
4 - Marcos Siebert - Campos - 12"982
5 - Bent Viscaal - Martin - 19"994
6 - Lukas Dunner - Drivex - 23"212
7 - Guilherme Samaia - RP Motorsport - 32"420
8 - Jannes Fittje - Drivex - 32"539
9 - Yves Baltas - Campos - 37"133
10 - Michael Benyahia - RP Motorsport - 39"358
11 - Aldo Festante - RP Motorsport - 40"346
12 - Christian Hahn - Drivex - 40"959
13 - Alex Karkosik - RP Motorsport - 41"888
14 - Calan Williams - Fortec - 43"022
15 - Moritz Muller Creppon - Martin - 58"084

Giro più veloce: Cameron Das 1'34"890

Non classificato
Petru Florescu

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone