11 Mag [17:38]

Pau, qualifica 1
Ticktum si prende la pole

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Nel curriculum ha già una vittoria rocambolesca al Gran Premio di Macao, ottenuta lo scorso novembre: quanto a circuiti cittadini Dan Ticktum ha dimostrato di sapere il fatto suo, e lo ha ribadito conquistando a Pau la prima pole-position in palio nella stagione 2018 del FIA Formula 3 European Championship. Il pupillo del vivaio Red Bull è stato infatti il più veloce nella qualifica del venerdì pomeriggio, quella che determina la griglia di gara 1: decisivo il suo 1'10"013, con la vettura del team Motopark.

Viste le caratteristiche del tracciato francese, la sessione è stata divisa in due batterie composte sulla base della classifica delle prove libere di questa mattina. Chi aveva chiuso nelle posizioni dispari è stato assegnato al gruppo A, chi in quelle pari nel gruppo B. Ticktum, secondo nelle free practice dietro a Mick Schumacher, è andato quindi nel gruppo B: a circa sei minuti dal termine ha stampato best lap assoluto con cui ha battuto per appena 9 millesimi Guan Yu Zhou, leader nel gruppo A che domani lo affiancherà in prima fila al volante della Dallara-Mercedes targata Prema.

Nessuno è riuscito ad abbassare ancora il limite nel finale, con Ferdinand Habsburg (Carlin) secondo a due decimi di ritardo, seguito da Robert Shwartzman (Prema) e Alex Palou (Hitech), che ha riscattato così il crash di questa mattina. Saranno loro ad incolonnarsi sul lato dispari dello schieramento, mentre alle spalle di Zhou ci saranno il compagno di squadra Ralf Aron, il driver di casa Sacha Fenestraz e Jehan Daruvala, entrambi alfieri Carlin.

Grande rammarico invece per Schumacher: era un sicuro pretendente per la pole, forse il favorito, invece ha picchiato contro le barriere della chicane Foch dopo il cedimento della sospensione dovuto al passaggio su un cordolo. Il tedesco, con appena quattro giri all'attivo nel gruppo B, sarà costretto a scattare dalla 18esima casella. E con pochissime chances di rimonta.

Venerdì 11 maggio 2018, qualifica 1 (gruppo A)

1 - Guan Yu Zhou (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'10"022
2 - Ralf Aron (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'10"061
3 - Sacha Fenestraz (Dallara-VW) - Carlin - 1'10"191
4 - Jehan Daruvala (Dallara-VW) - Carlin - 1'10"304
5 - Marcus Armstrong (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'10"324
6 - Fabio Scherer (Dallara-VW) - Motopark - 1'10"534
7 - Keyvan Andres (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 1'10"806
8 - Ben Hingeley (Dallara-Mercedes) - Hitech - 1'10"909
9 - Mick Schumacher (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'11"093
10 - Sebastian Fernandez (Dallara-VW) - Motopark - 1'11"127
11 - Nikita Troitsky (Dallara-VW) - Carlin - 1'11"199
12 - Artem Petrov (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 1'11"458

Venerdì 11 maggio 2018, qualifica 1 (gruppo B)

1 - Daniel Ticktum (Dallara-VW) - Motopark - 1'10"013
2 - Ferdinand Habsburg (Dallara-VW) - Carlin - 1'10"208
3 - Robert Shwartzman (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'10"223
4 - Alex Palou (Dallara-Mercedes) - Hitech - 1'10"356
5 - Enaam Ahmed (Dallara-Mercedes) - Hitech - 1'10"357
6 - Marino Sato (Dallara-VW) - Motopark - 1'10"365
7 - Jüri Vips (Dallara-VW) - Motopark - 1'10"423
8 - Jonathan Aberdein (Dallara-VW) - Motopark - 1'10"605
9 - Devlin DeFrancesco (Dallara-VW) - Carlin - 1'11"178
10 - Julian Hanses (Dallara-VW) - ma-con - 1'11"276
11 - Ameya Vaidyanathan (Dallara-VW) - Carlin - 1'11"873

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone