14 Mag [18:53]

Sorpresa Dennis,
con Red Bull nei test al Montmelò

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

È una chiamata a sorpresa, quella della Red Bull per i test di Barcellona in programma domani e mercoledì: nella seconda giornata la RB14 sarà infatti affidata a Jake Dennis. Il pilota britannico è attualmente incaricato del lavoro al simulatore di Milton Keynes, ma non ha mai guidato una Formula 1 di ultima generazione.

La sua unica esperienza con una vettura della massima categoria risale infatti al 2013: premiato con il prestigioso McLaren Autosport BRDC Award l'anno precedente, come da tradizione guidò a Silverstone la MP4-26 del 2011. Il riconoscimento arrivò sulla scia dei titoli conquistati nel campionato InterSteps e poi in Formula Renault NEC. Dennis ha militato poi nel FIA F3 (3° nel 2015) e in GP3 (4° nel 2016), prima di virare verso le competizioni GT: attualmente è portacolori del team R-Motorsport, strettamente legato alla Arden di proprietà della famiglia Horner, guidando la Aston Martin GT3 nella serie Blancpain. Aston Martin che, a sua volta, è sponsor di riferimento della Red Bull Racing. Insomma, il cerchio si chiude.

Il test sul circuito del Montmelò consentirà al 22enne inglese di verificare la correlazione tra i dati della pista e quelli del simulatore, oltre ovviamente a offrire il suo contributo nello sviluppo della monoposto. Martedì sarà invece al volante Max Verstappen, ma a causa del meteo instabile, spiega la Red Bull, i turni di guida potrebbero essere modificati per massimizzare il tempo a disposizione.

"Non posso ringraziare abbastanza la squadra per questa opportunità, sono molto emozionato", ha commentato Dennis dopo l'annuncio.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone