14 Mag [19:59]

Albon, il sedile in DAMS
confermato per tutto il 2018

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Alex Albon si sta già affermando tra i principali protagonisti della Formula 2 2018, occupa al momento il secondo posto in classifica generale e sarà al via di tutto il campionato con la DAMS: notizia affatto scontata, perché alla vigilia della stagione il pilota anglo-thailandese aveva faticato a trovare il budget per correre.

In Bahrain e Azerbaijan, non a caso, Albon aveva corso sulla base di un accordo relativo ai singoli weekend. "La squadra è molto comprensiva", aveva sottolineato alla vigilia del primo appuntamento di Sakhir. La situazione si è sbloccata a partire dalla tappa di Barcellona, dove peraltro è maturata la seconda pole-position consecutiva. "È bello aver risolto tutto, ora però c'è la pressione di essere competitivi", ha spiegato ad Autosport.

"Quest'anno, per me, era DAMS o nulla. Avevamo disputato degli ottimi test invernali e ho sempre sperato che si arrivasse ad una soluzione. L'obiettivo è lottare per il campionato".

Non sarà sfuggito che, sulla sua monoposto, al Montmelò siano comparse pennellate di fucsia sulla livrea: è frutto dell'accordo con BullFrog, il progetto sostenuto dall'imprenditore francese Jean-Charles Bully per finanziare piloti ritenuti meritevoli d'aiuto. Albon è il primo averne beneficiato insieme allo spagnolo Alex Palou, oggi impegnato nel FIA F3 con il team Hitech, e sta già ripagando la fiducia ricevuta.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone