16 Mag [9:43]

Indy, libere 1-2
Pagenaud e Castroneves al top

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Marco Cortesi

Dopo aver mancato di poco la vittoria nel 2017 nonostante una vettura inferiore, Helio Castroneves si è issato al comando nelle prime libere "vere" della Indy 500. Nonostante non abbia trovato scie, il brasiliano ha segnato il miglior giro in una fase finale della sessione pomeridiana ritardata a causa dei fulmini che hanno colpito le vicinanze dell'impianto. Il primo turno con le vetture in pista, anche se non con lo schieramento completo e dalla durata molto limitata, è stato invece appannaggio di Simon Pagenaud che ha segnato il giro più veloce della giornata scendendo sotto i 40". Alle sue spalle proprio Castroneves, oltre a Josef Newgarden e Marco Andretti.

Nel turno "completo", secondo ha chiuso Ed Carpenter, staccato di 12 centesimi, mentre all'ultimo istante Jay Howard, sulla terza vettura del team Schmidt, ha beffato per il terzo posto Scott Dixon. A seguire Marco Andretti, Sage Karam e Charlie Kimball, con la vettura del team Carlin all'esordio sullo Speedway. Più arretrati Will Power, Newgarden e Alexander Rossi, tutti fuori dalla top-20 mentre Danica Patrick ha terminato diciottesima.

Si sono completate anche le sessioni di rookie test / refreshed. Zachary Claman DeMelo, sostituto di Pietro Fittipaldi, ha passato il test senza problemi, così come Stefan Wilson, che torna con il team Andretti come ricompensa dopo avere ceduto il suo "leasing motore" a Fernando Alonso l'anno scorso. Non ha girato ancora invece Matheus Leist. Da segnalare che in realtà,

Martedì 15 maggio 2018, libere 1-2

1 - Simon Pagenaud (Dallara-Chevy) - Penske - 225.787 mph (363.369 kmh) - 1
2 - Helio Castroneves (Dallara-Chevy) - Penske - 224.665 - 2
3 - Ed Carpenter (Dallara-Chevy) - ECR - 224.523 - 2
4 - Jay Howard (Dallara-Honda) - Schmidt - 224.518 - 2
5 - Scott Dixon (Dallara-Honda) - Ganassi - 224.353 - 2
6 - Marco Andretti (Dallara-Honda) - Andretti - 224.217 - 2
7 - Sage Karam (Dallara-Chevy) - D&R - 223.998 - 2
8 - Charlie Kimball (Dallara-Chevy) - Carlin - 223.921 - 2
9 - Gabby Chaves (Dallara-Chevy) - Harding - 223.64 - 2
10 - Zach Veach (Dallara-Honda) - Andretti - 223.551 - 2
11 - Ryan Hunter-Reay (Dallara-Honda) - Andretti - 223.488 - 2
12 - Spencer Pigot (Dallara-Chevy) - ECR - 223.398 - 2
13 - James Davison (Dallara-Chevy) - Foyt - 223.346 - 2
14 - Takuma Sato (Dallara-Honda) - RLL - 223.305 - 2
15 - Josef Newgarden (Dallara-Chevy) - Penske - 223.229 - 1
16 - Robert Wickens (Dallara-Honda) - Schmidt - 223.133 - 2
17 - Sebastien Bourdais (Dallara-Honda) - Coyne - 222.96 - 2
18 - Ed Jones (Dallara-Honda) - Carlin - 222.848 - 2
19 - Will Power (Dallara-Chevy) - Penske - 222.839 - 1
20 - Danica Patrick (Dallara-Chevy) - ECR - 222.728 - 2
21 - Carlos Munoz (Dallara-Honda) - Andretti - 222.701 - 2
22 - Oriol Servia (Dallara-Honda) - RLL - 222.697 - 2
23 - Stefan Wilson (Dallara-Honda) - Andretti - 222.524 - 2
24 - Alexander Rossi (Dallara-Honda) - Andretti - 222.471 - 2
25 - JR Hildebrand (Dallara-Chevy) - D&R - 222.256 - 2
26 - James Hinchliffe (Dallara-Honda) - Schmidt - 221.9 - 2
27 - Graham Rahal (Dallara-Honda) - RLL - 221.671 - 2
28 - Jack Harvey (Dallara-Honda) - Andretti - 221.5 - 2
29 - Tony Kanaan (Dallara-Chevy) - Foyt - 221.412 - 2
30 - Max Chilton (Dallara-Chevy) - Carlin - 221.311 - 2
31 - Zachary DeMelo (Dallara-Honda) - Coyne - 221.089 - 2
32 - Kyle Kaiser (Dallara-Chevy) - Juncos - 220.707 - 2
33 - Conor Daly (Dallara-Honda) - Coyne - 215.926 - 2
34 - Pippa Mann (Dallara-Honda) - Coyne - 214.731 - 2

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone