21 Lug [16:18]

La Fia concede 15 mila giri ai nuovi V6

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
La Fia ha confermato che dal 2014 il regime massimo dei motori sarà elevato a 15 mila rpm. I propulsori, come è noto, dovrebbero passare dagli attuali V8 2.4 litri aspirati ai nuovi V6 da 1.6  turbo proprio in quella stagione, e erano stati avanzati timori che con un massimo di 12 mila rpm la F.1 potesse perdere parte del suo appeeal “musicale”. Altre novità previste dalla commissione tecnica della Fia sono la possibilità da parte dei piloti di riaccendere in qualsiasi momento il motore dal loro abitacolo, senza interventi esterni, e la necessità che in pit-lane la vettura funzioni unicamente grazie all’energia elettrica. Il cambio, inoltre, guadagnerà una marcia e sarà obbligatoriamente a 8 rapporti.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone