24 Ago [14:01]

Spa - La cronaca
Ricciardo vince ancora

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
44° giro E intanto ci eravamo dimenticati di Ricciardo che vince davanti a Rosberg per 3"3, poi Bottas Raikkonen Vettel Magnussen Button Alonso Perez Kvyat Hulkenberg Vergne Massa Sutil Gutierrez Chilton Ericsson

È allora Vettel che dopo aver superato Button e Alonso si getta su Magnussen e con forza lo passa alla Bus Stop

Ancora grande difesa di Magnussen al giro 43 che accompagna oltre il cordolo Alonso che viene passato da Button

42° giro Alonso sull'erba del Kemmel mentre tenta di passare Magnussen che a sua volta stava doppiando Ericsson. Poi anche Button e Vettel si sono buttati dentro una battaglia spettacolare tra questi quattro piloti

40° giro Ricciardo ha 10"8 su Rosberg e mancano 4 tornate

39° giro Bottas implacabile al Kemmel passa la Ferrari di Raikkonen di forza

36° giro Ricciardo tiene duro ed ha 19"6 su Rosberg poi Raikkonen Bottas Magnussen Alonso Button Vettel Perez Kvyat Hulkenberg Vergne Massa

35° giro Con le gomme soft ha molto grip Rosberg e passa con coraggio Bottas a Blanchimont e poi Raikkonen sul Kemmel

A quanto pare non si riesce a finire la gara con due soli pit

34° giro Rosberg fa un terzo pit montando le soft, ai box anche Vettel, intanto si ritira Grosjean

30° giro Sorpassone di Bottas su Vettel a Les Combes per il 4° posto

29° giro Ricciardo comanda con soli 3"3 su Rosberg, poi a 14" Raikkonen che precede di 2"4 il duo Vettel-Bottas

28° giro Secondo pit per Bottas

27° giro Ricciardo al secondo pit che rientra dietro a Bottas e davanti a Rosberg

26° giro Magnussen passa Hulkenberg (che ha una sola sosta) per il 7° posto

25° giro Pit per Alonso che rimane dietro a Magnussen

Ricciardo Bottas e Alonso occupano le prime tre posizioni, ma devono fare il secondo pit-stop

24° giro Raikkonen passa Button alla Bus Stop e sale 5° mentre Rosberg supera al Kemmel Alonso

Rosberg riprende velocità e passa di nuovo Button dopo un problema apparente al cambio

23° giro pit per Magnussen

22° giro Rosberg ha superato Button ed è 6°, ma improvvisamente ha rallentato e la McLaren lo ha ripassato

22° giro Secondo pit per Vettel

21° giro Secondo Pit per Raikkonen

19° giro Ricciardo ha ora + 6"9 su Raikkonen poi Vettel Bottas mentre Rosberg va ai box e monta la media

18° giro Pit per Hamilton che va dalle medie alle soft

Bottas esce dal Radillion con più velocità e supera Rosberg sul Kemmel

15° giro Rosberg tenta di superare Vettel alla Bus Stop, ma il campione del mondo gli tira una staccata mica da ridere e Nico arriva lungo

Ricciardo comanda con 2"4 su Raikkonen poi Vettel Rosberg Bottas in un fazzoletto, Magnussen Vergne Alonso Perez Gutierrez Kvyat Hulk Massa

13° giro Pit per Button, Magnussen passa Vergne alla Bus Stop per il 7° posto

13° giro Pit per Alonso e Bottas, con il pilota Ferrari che sconta i 5" di penalità

11° giro Vettel è rientrato dietro a Raikkonen che è 7°. Pit anche per Ricciardo e Magnussen

10° giro Pit per Vettel che monta le soft, Kvyat e Hulkenberg

9° giro Massa al pit che monta gomme medie. Era 14° dopo pessima partenza

8° giro Rosberg ai box per cambiare gomme e musetto, Pit anche per Raikkonen che va con le soft. Raikkonen esce davanti a Rosberg

7° giro Bottas passa sul Kemmel Alonso per il 4° posto

6° giro Rosberg ha 6 decimi su Ricciardo poi Vettel Alonso Bottas Raikkonen Magnussen Button Perez Massa Kvyat Hulkenberg Sutil Vergne

Il replay mostra che a Puhon la Red Bull di Vettel scoda sul cordolo e Ricciardo ne ha approfittato

Vettel sembra avere rallentato e al 5° giro Ricciardo lo passa salendo 2°. Già ritirato Lotterer

3° giro Rosberg con l'ala danneggiata non riesce ad allungare su Vettel mentre Ricciardo passa Alonso per il 3° posto

2° giro Hamilton ai box, Alonso subirà uno stop ando go di 5"

2° giro Hamilton procede lentamente seminando pezzi di gomma, Rosberg conduce su Vettel Alonso Ricciardo Bottas Raikkonen Magnussen Massa Button

Incredibile a Les Combes al 1° giro, Rosberg attacca Hamilton ma con l'ala il tedesco tocca la gomma dell'inglese che si fora

Rosberg si fa battere da Hamilton e Vettel alla prima curva ma poi Vettel è lungo a Les Combes, Alonso partito comunque dalla seconda fila. Bianchi gomma forata

Subito problemi per Alonso la cui Ferrari rimane ferma al via del giro di ricognizione. È sui cavalletti, con i meccanici attorno, cosa non permessa dal regolamento. Alonso poi si avvia in ritardo, ma sarà sicuramente penalizzato.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone