29 Ago [15:11]

Rosberg si scusa per il contatto di Spa

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Nico Rosberg si scusa per il contatto avvenuto con Lewis Hamilton a Spa-Francorchamps. Il tedesco si cosparge il capo di cenere ed ammette le proprie responsabilità nell’incidente tra le due Mercedes avvenuto nel GP del Belgio, che ha portato Lewis Hamilton ad essere, almeno momentaneamente, estromesso dalla lotta per il mondiale. In un briefing a quattro con Toto Wolf e Paddy Lowe, i due piloti si sono chiariti, anche se è facile immaginare che non ci sia certo aria di festa in vista di Monza. A Rosberg tuttavia non viene certo imputata l’intenzionalità di penalizzare Hamilton, quanto più l’attacco al compagno di squadra in un punto non sicuro. A Nico viene comunque data un’ammonizione della dirigenza, che ha fatto sapere di lasciare liberi i piloti di lottare nel resto del campionato, senza intervenire con ordini di squadra.

Photo 4

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone