10 Mag [13:31]

Montmelò - La cronaca
Dominio di Rosberg, Vettel terzo

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Montmelò - Antonio Caruccio

65 ° giro
Mentre Rosberg taglia il traguardo vincitore, Kvyat e Sainz sfiorano il contatto alla prima curva in lotta per il nono posto.
Hamilton vince la sua battaglia personale per il seccondo posto dopo una difficile partenza.
Vettel, terzo, salva l'onore, ma la Ferrari esce comunque ridimensionata da questa gara, con 45 secondi di ritardo dalla vetta.
Bottas si conferma un osso duro, e contiene la rimonta di Raikkonen

64° giro
Bottas continua a tenere dietro Raikkonen, con Kvyat che cede strada in fase di doppiaggio

63° giro
Sainz supera Verstappen per la decima posizione, l'ultima disponibile in zona punti.

61° giro
Bottas si avvantaggia del DRS dato il doppiaggio di una Manor, e rintuzza gli attacchi di Raikkonen.

58° giro
Raikkonen è in zona DRS su Bottas

53° giro
Hamilton giro record in 1'28"401

52° giro
Rosberg, Hamilton, Vettel, Bottas, Raikkonen Massa i piloti a pieni giri.

51° giro
Hamilton ai box
Rosberg leader. Vettel non riesce a chiudere il gap con il campione del mondo, e resta terzo.

48° giro
Hamilton guida la gara con 2"9 su Rosberg e 21"7 su Vettel.
Sette i piloti a pieni giri.

47° giro
Raikkonen su Massa per il quinto posto. A fine tornata il brasiliano entra per il cambio gomme.
Si ritira Maldonado

46° giro
Pit-Stop per Ericsson.

45° giro
Rosberg ai box. Monta le gomme dure. Rientra in pista alle spalle di Hamilton.
Cambio gomme per Button

44° giro
Grosejan supera Kvyat per la nona piazza.

43° giro
Rosberg leader con 23 secondi di vantaggio su Hamilton, ed anche una sosta da effettuare.
Terzo Vettel davanti a Bottas, Massa, Raikkonen, Ricciardo, Sainz, Ericsson e Kvyat.

42° giro
Bottas al cambio gomme.
Rientra in pista davanti al compagno Massa.
Sosta anche per Ricciardo (ritardo sulla posteriore sinistra) e Sainz

41° giro
Lungo in piazzola Grosjean, che mette alla prova la resistenza dei suoi meccanici.
Anche Raikkonen ai box

40° giro
Vettel ai box, insieme a Nasr.
torna in pista terzo, alle spalle di Hamilton, davanti a Bottas.
Raikkonen ha riavvicinato molto il connazionale della Williams

39° giro
Hamilton si riprende il podio virtuale ai danni di Bottas
Kvyat rientra ai box, mentre Nasr blocca l'anteriore in ingresso chicance, con Ericsson alle sue spalle.

38° giro
Sosta per Verstappen

37° giro
Perez ai box.
Rosberg continua a condurre la corsa su Vettel, Bottas, Hamilton, Raikkonen, Massa, Ricciardo, Grosjean, Kvyat e Verstappen.

34° giro
Hamilton supera Raikkonen per il quarto posto.
Giro veloce per l'inglese nonostante il sorpasso in 1'29"910

33° giro
Stevens ai box.

32° giro
Hamilton ai box per montare le dure.
Sosta anche per Massa, anche lui sulle dure.

28° giro
Pit-stop per Button, che monta le medie.

27° giro
Alonso va lungo in curva 1, rientra ai box con un evidente problema ai freni che lo porta lungo oltre la piazzola, facendo volare il cavalletto. Per lui il ritiro in un amara gara di casa.
Ai box anche Hulkenberg.

26° giro
Maldonado, nonostante l'ala senza supporto, supera Button per la diciassettesima posizione.

25° giro
Rosberg ha riportato a 6"5 il vantaggio su Vettel, che riesce a rintuzzare i tentativi di attachi di Hamilton.

23° giro
Kvyat supera Verstappen con uno scarto all'ultimo secondo per la nona piazza.

21° giro
Finalmente anche Alonso rientra ai box, montando le dure, seguendo la strategia di Raikkonen

20° giro
Hulkenberg prova a superare Sainz, ma va largo alla prima curva.

19° giro
Kvyat supera Sainz ed è tredicesimo
Perez ai box

18° giro
Ristabilito l'ordine dopo il valzer dei pit-stop.
Rosberg leader di gara con 5"8 su Vettel, Hamilton, Bottas, Raikkonen e Massa. Alonzo e PErez non hanno ancora rifornito (Rispettivamente settimo e ottavo). Lo fa per la prima volta al giro 18 Ericsson, con la Sauber

17° giro
Raikkonen entra ai box, monte le dure e cede il comando della corsa a Rosberg.

16° giro
Raikkonen continua a spingere in testa alla gara, davanti a Rosberg, Vettel ed Hamilton.
Ancora ai box Maldonado, imitato da Stevens.

15° giro
Rosberg, leader della corsa, torna ai box.
Raikkonen leader, anche Bottas ai box.
Giro veloce per Hamilton in 1'31"033
Sosta per Grosjean, e ancora, Maldonado. Viene fatto ripartire senza il supporto destro dell'ala posteriore, rovinata in un contatto con il compagno.

14° giro
Hamilton rientra alle spalle della Lotus di Maldonado, ma lo supera alla curva 4.
Anche Vettel ai box, imitato da Massa,Maldaondo (che ha l'ala posteriore danneggiata)Sainz.

13° giro
Hamilton ai box, monta gomme dure. Problema di fissaggio alla posteriore sinistra.
Cambio gomme anche per Ricciardo e Verstappen.

12° giro
Nasr ai box

11° giro
Ricciardo Supera Verstappen, ma arriva lungo e ricede l'ottava piazza all'olandese.
Kvyat e Button ai box.

10° giro
Hamilton si è portato a soli 8 decimi da Vettel
Hulkenberg è il primo pilota ad effettuare un pit-stop

9° giro
Rosberg, che migliora anche il record di gara in 1'31"403, ha portato a 6"6 il vantaggio su Vettel. Chiudono la zona punti: Hamilton, Bottas, Raikkonen, Massa, Maldonado, Verstappen, Ricciardo e Grosjean.

8° giro
Altro confronto Toro Rosso-Lotus a favore degli inglesi. Sempre grazie al DRS, Maldonado supera Verstappen per la settima piazza, portandosi all'inseguimento di Massa.

7° giro
Anche Grosjean sopravanza Sainz, entrando in zona punti virtuali.
Qualche difficoltà invece per la McLanre di Button, ultimo davanti solo alle Manor.

6° giro
Con l'uso del DRS, Ricciardo si prende la nona piazza ai danni di Carlos Sainz.
Rosberg segna il giro veloce in 1'31"539

4° giro
Massa supera Verstappen ed è sesto.
Fasi concitate con le Lotus, dove Grosjean cercando di passare Sainz si deve difendere da Maldonado, a sua volta incalzato da Ricciardo.

2° giro
Rosberg, Vettel, Hamilton, Bottas, Raikkonen, Verstappen, Sainz, Massa, Grosjean, Maldonado, Riccairdo, Alonso, Kvyat, Nasr, Ericsson, Perez, Hulkenberg, Button, Merhi e Stevens l'ordine sul traguardo

1° giro
Perde qualche posizione Sainz, superato da Verstappen nel primo settore, ed anche da Raikkonen.
Rosberg condude su Vettel, Hamilton, Bottas, Raikkonen e Verstappen

Partenza
Rosberg tiene la eadership ma Vettel passa Hamilton, partito male.

Ore 14
Parte il giro di formazione

Ore 13:46
Suona l'inno spagnolo. Sulla griglia, insieme a Bernie Eccelstone e tutti i piloti, anche il presidente della FIA Jean Todt con la sua compagna.

Ore 13:40
Chiude la pit-lane. Tutti i piloti schierati. Valtteri Bottas è l'ultimo ad effettuare una prova di partenza prima che

Ore 13:30
Si apre la pit-lane

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone