19 Gen [14:39]

Giovinazzi al via con Prema
Al debutto un binomio tutto tricolore

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Antonio Giovinazzi sarà al via del campionato GP2 con il team Prema.
È una storia decisamente incredibile quella del vice campione FIA F.3 e delle sue intense ultime settimane. Dapprima, un futuro Audi nel DTM praticamente certo, poi il nulla. L'idea di ripiegare nuovamente sul FIA F.3 è stata velocemente bocciata dal nuovo regolamento del campionato cadetto che proibisce ai piloti di corrervi per più di tre stagioni e questo era il caso del 22enne pugliese. Così, Giovinazzi appariva senza un futuro certo nonostante due giornate di test GP2 col suo fidato team Carlin ad Abu Dhabi lo scorso dicembre potessero far capire che qualcosa si stava muovendo in quel senso. Si era parlato anche di un ingresso nella Formula V8 3.5.

Ma le cose sono cambiate velocemente. Colui che lo ha sostenuto per tutta la carriera, Ricardo Gelael col marchio Jagonya Ayam, e che si era messo in disparte per via del discorso Audi, è tornato prepotentemente in gioco. Tutto si è svolto velocemente negli ultimi giorni. Il team Prema, al debutto in GP2, quando ha saputo che il suo principale rivale del 2015 nel FIA F.3 era pronto a entrare nella serie che accompagna il mondiale F.1, non ci ha pensato due volte. E rapidamente è stato stilato il contratto. Si erano tanto odiati... e come nelle favole che finiscono bene, ecco il matrimonio.

Giovinazzi e Prema sono entrambi rookie in GP2, ma conoscendo il valore e le qualità di entrambi, non vi sono dubbi sul fatto che reciteranno fin dalle prime uscite un ruolo da protagonisti. Non ci resta che attendere i test collettivi di Barcellona e Jerez per tracciare un primo bilancio. Intanto, Prema a breve annuncerà il nome del secondo pilota.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone