16 Giu [13:41]

Dito infortunato, ma Smith
conta di correre ad Assen

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Bradley Smith conta di correre ad Assen, prossima tappa della MotoGP. Caduto nella FP4 di Barcellona, il pilota della KTM ha dovuto saltare qualifiche e gara sul circuito spagnolo per l'infortunio riportato al mignolo della mano sinistra, oltre a rinunciare ai test post Gran Premio in cui è stato sostituito dalla riserva Mika Kallio.

"Stiamo controllando le condizioni del dito ogni 24 ore per verificare che non ci siano infezioni, e per capire la velocità con cui si salda la ferita", ha spiegato il britannico. "Fino a qui i medici sono soddisfatti di come sta andando, e non dovrò sottopormi ad un'altra operazione. Non si aspettano un pieno recupero a breve termine, ma dovrei essere pronto per Assen".

Smith dovrà perciò stringere i denti in Olanda: "Adesso si tratta di velocizzare il recupero il più possibile, curando la ferita. Spero di essere al 90 per cento nel giro di una settimana".