8 Giu [9:40]

Siegel sostituisce Canapino
Malukas con Meyer-Shank

Marco Cortesi

Ci sono due innesti da segnalare per l'IndyCar. A Road America, Nolan Siegel correrà per il team Juncos Hollinger, dopo le polemiche che hanno visto protagonista Agustin Canapino. I tifosi del pilota argentino hanno infatti perseguitato online Theo Pourchaire dopo un contatto tra i due, inviando anche minacce di morte. La polemica ha poi coinvolto lo stesso Canapino, che non ha condannato gli haters con particolare convinzione. Con una situazione abbastanza tesa, Juncos ha deciso di lasciarlo fuori per questa gara, prendendo Siegel. Dopo essere rimasto fuori a Indy, potrà così rientrare in gara.

Ha trovato posto, ma dal prossimo appuntamento, David Malukas, appiedato da McLaren in seguito al suo infortunio di inizio anno a un braccio. Il pilota americano di origini lituane correrà con il team Meyer-Shank. Dopo il difficile inizio di stagione, Tom Blomqvist è stato fermato dalla squadra che probabilmente lo reindirizzerà sul nuovo programma Acura in IMSA. Per Detroit e Road America è stato chiamato Helio Castroneves, mentre per il resto della stagione, con il recupero definitivo, è stato scelto Malukas anche in ottica 2025.