9 Lug [12:51]

Fuji, gara
Ishiura torna alla vittoria

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Prima vittoria dopo un anno di astinenza, e leadership in classifica, per Hiroaki Ishiura nella tappa della Super Formula al Fuji. Il pilota del team Cerumo Inging ha beneficiato dal ritiro del compagno di squadra Yuji Kunimoto, che scattava dalla pole-position e stava andando in fuga, ma è stato fermato da un problema alla sospensione poco dopo metà corsa. Schierato in prima fila, Ishiura non si è reso autore di una buona partenza venendo sfilato da Yuhi Sekiguchi e Kazuki Nakajima, ma ritardando il pit-stop è riuscito a scavalcare i due avversari che hanno invece perso tempo in bagarre. Da lì, una marcia solitaria verso il traguardo.

Primo podio nella serie nipponica per la sorpresa Felix Rosenqvist: il rookie svedese ha conquistato la piazza d'onore, premiato a sua volta dalla strategia di attendere per la sosta obbligatoria ai box. Dietro di lui un ottimo André Lotterer, ora secondo in campionato. L'esperto tedesco è stato autore di una grande rimonta da metà schieramento, trovandosi già settimo al primo giro sfruttando una macchina meno carica di carburante. Quindi ha giocato d'anticipo, andando ai box al giro 6 ma optando per il solo rifornimento.

A seguire Yuhi Sekiguchi e Pierre Gasly, giunti quasi al fotofinish. Molto combattivo il francese, campione 2016 della GP2, che ha colto quello che ad oggi rappresenta il suo miglior risultato dell'avventura nel Sol Levante, per giunta come primo al traguardo fra i concorrenti motorizzati Honda. A punti anche Takuya Izawa, il già citato Kazuki Nakajima e il britannico Jann Mardenborough.

Weekend da dimenticare per Kamui Kobayashi, soltanto quindicesimo dopo l'errore compiuto in qualifica e per aver stallato al restart dalla sosta, effettuata per ultimo. Fuori gioco per forature Naoki Yamamoto e Kenta Yamashita, mentre un contatto è costato il ko al neozelandese già durante la tornata di apertura.

Domenica 9 luglio 2017, gara

1 - Hiroaki Ishiura (Toyota) - Cerumo Inging - 55 giri 1'20'09"046
2 - Felix Rosenqvist (Toyota) - LeMans - 7"269
3 - Andre Lotterer (Toyota) - Tom's - 22"842
4 - Yuhi Sekiguchi (Toyota) - Impul - 41"786
5 - Pierre Gasly (Honda) - Mugen - 41"821
6 - Takuya Izawa (Honda) - Dandelion - 43"384
7 - Kazuki Nakajima (Toyota) - Tom's - 44"067
8 - Jann Mardenborough (Toyota) - Impul - 44"361
9 - Koudai Tsukakoshi (Honda) - Real - 44"910
10 - Tomoki Nojiri (Honda) - Dandelion - 46"192
11 - Daisuke Nakajima (Honda) - Nakajima - 1'03"847
12 - Kazuya Oshima (Toyota) - LeMans - 1'04"549
13 - Takashi Kogure (Honda) - B-Max - 1'06"517
14 - Narain Karthikeyan (Honda) - Nakajima - 1'14"505
15 - Kamui Kobayashi (Toyota) - KCMG - 1'21"174

Giro più veloce: Felix Rosenqvist 1'25"581

Ritirati
46° giro - Kenta Yamashita
36° giro - Yuji Kunimoto
25° giro - Naoki Yamamoto
1° giro - Nick Cassidy

Il campionato
1.Ishiura 20,5 punti; 2.Lotterer 18; 3.Sekiguchi 15; 4.Nakajima 13; 5.Rosenqvist, Yamamoto 10,5; 7.Kunimoto 7; 8.Gasly 5; 9.Kobayashi 4,5; 10.Izawa 4

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone