9 Set [21:43]

McLaren-Renault/ToroRosso-Honda
Si attende l'annuncio. E Sainz nel 2018...

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Imola - Massimo Costa - Photo 4

"Mi aspettavo che uscisse un comunicato già ieri". Così Giancarlo Minardi, solleticato a Imola da Italiaracing sul caso McLaren-Renault-Toro Rosso-Honda, ci ha spiegato: "Secondo le mie fonti, nel pomeriggio di sabato del GP di Monza Renault e McLaren hanno trovato un accordo per il 2018. E la Toro Rosso avrà gli Honda. Yusuke Hasegawa è volato in Giappone quello stesso giorno per incontrare i suoi uomini e formalizzare una nuova proposta per la Toro Rosso". Minardi, a Imola per la F.4 Italia, ha poi concluso: "Alonso? Non so che farà, ma con la Renault che arriva in McLaren è facile prevederlo".

Non è finita qui. Italiaracing in serata ha approfondito la questione anche con proprie fonti spagnole ed è emerso un secondo aspetto. Nella uscita della Renault dalla Toro Rosso, la Casa francese ha posto come condizione di avere Carlos Sainz per il proprio team. Il pilota di Madrid è rincorso da Cyril Abiteboul da ormai un anno e finalmente si è trovato il modo per affiancarlo a Nico Hulkenberg a partire dal 2018. Anche Carlos puntava alla Renault da diversi mesi e per questo motivo aveva suscitato le ire del management Red Bull. Poi sceso a miti consigli.

Tanti saluti a Jolyon Palmer dunque e porte chiuse per Robert Kubica che ora dovrà guardare altrove per poter cercare d tornare in F.1. Pare escluso un impiego imminente di Sainz sulla Renault al posto di Palmer nelle gare finali di questa stagione. La Toro Rosso, con l'arrivo dei motori Honda riceverà anche un cospicuo finanziamento. Pierre Gasly sarà sicuramente della partita mentre per il secondo sedile sarà da verificare se il costruttore giapponese pretenderà un proprio pilota, nel caso Nobuharu Matsushita che però, in tre anni di GP2/F2 non ha mai convinto. Quindi, non è escluso che possa venire riconfermato Daniil Kvyat non avendo la Red Bull altri giovani piloti da lanciare in F.1.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone