10 Set [17:32]

Imola, gara 3
Ancora Van Uitert, Lorandi secondo

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Imola - Massimo Costa - Photo 4

Ancora una vittoria per Van Uitert nella F.4 italiana. La terza gara di Imola, disputata con pista umida fuori traiettoria e affrontata con gomme slick, ha visto prevalere l'olandese del team Jenzer. Come nella seconda corsa, Van Uitert ha tenuto il comando senza problemi (partenza in regime di safety-car rimasta in pista per un giro) davanti al compagno Kush Maini. Al 5° giro, però, Juri Vips ha tentato l'attacco all'indiano alla staccata del Tamburello, ma ha girato largo. Maini è andato nella ghiaia e rientrando in pista si è girato mentre Vips è saltato sul cordolo. Entrambi hanno perso diverse posizioni lasciando campo libero a Leonardo Lorandi.

Il rookie del team Bhaitech (secondo gpv della corsa) ha tenuto bene il ritmo di Van Uitert e si è dovuto guardare da Marcus Armstrong che stava rinvenendo forte. Lorandi però, non si è fatto intimorire ed ha tenuto a bada il neozelandese della FDA. Gran corsa quella di Lorandi che sale quinto in campionato e porta il record di gare concluse in zona punti a dodici consecutive, record assoluto. L'uscita di pista, alla Piratella, di Artem Petrov (DR Formula) ha difatto sancito la fine della gara. La safety-car ha accompagnato fino al traguardo le vetture con Van Uitert primo su Lorandi e Armstrong.

Quarto Lirim Zendeli del team Mucke, che ha completato un gran weekend, e quinto Sebastian Fernandez (Bhaitech), finalmente "risorto" dopo due gare complicate. Vips è riuscito a concludere sesto davanti al compagno Enzo Fittipaldi e a Federico Malvestiti (Jenzer). Difficile giornata per Lorenzo Colombo (Bhaitech) che non è riuscito a far meglio della decima posizione ed ora vede allontarsi sempre più in classifica generale sia Armstrong sia Van Uitert, quest'ultimo portatosi a soli 17 punti dal leader. Ian Rodriguez, per un dritto in variante Tamburello, ha perso l'ala anteriore mentre Davide Venditti si è girato due volte "pestando" il tappetino verde oltre i cordoli.

Domenica 10 settembre 2017, gara 3

1 - Job Van Uitert - Jenzer - 11 giri 24'01"163
2 - Leonardo Lorandi - Bhaitech - 0"152
3 - Marcus Armstrong - Prema - 0"676
4 - Lirim Zendeli - Mucke - 0"943
5 - Sebastian Fernandez - Bhaitech - 1"211
6 - Juri Vips - Prema - 1"744
7 - Enzo Fittipaldi - Prema - 3"352
8 - Federico Malvestiti - Jenzer - 4"077
9 - Kush Maini - Jenzer - 4"388
10 - Lorenzo Colombo - Bhaitech - 5"021
11 - Giorgio Carrara - Jenzer - 5"748
12 - Felipe Branquinho - DR Formula - 6"105
13 - Gregoire Saucy - Jenzer - 6"856
14 - Olli Caldwell - Mucke - 7"855
15 - Tom Beckhauser - Cram - 8"416
16 - Andrea Dell'Accio - Morrogh - 9"810
17 - Giacomo Bianchi - Jenzer - 9"994
18 - Davide Venditti - Diegi - 10"787
19 - Ian Rodriguez - DRZ Benelli - 11"158

Giro più veloce: Juri Vips 1'46"602

Ritirato
7° giro - Artem Petrov

Il campionato
1.Armstrong 209; 2.Van Uitert 192; 3.Colombo 166; 4.Fernandez 131; 5.Lorandi 122; 6.Petrov 116; 6.Vips 114; 8.Zendeli 96; 9.Rodriguez 75; 10.Maini 71.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone